Ti sarà inviata una password per E-mail

Quarta uscita stagionale e quarta vittoria per la BleuLine Libertas Volley Forli’ che, in Serie B2, sconfigge per 3 a 1 la temuta Arbor Reggio Emilia e vola in testa alla classifica in coabitazione con la Clai Imola. Una gara temuta, quella contro le reggiane, presentatosi al Ginnasio a pari punti con le forlivesi e ancora imbattute, una gara che la BleuLine affronta ancora senza l’infortunata Balducci – rientro previsto per sabato prossimo nel derby di Rimini contro la Stella -, sostituita ancora una volta egregiamente dalla giovane Stradaioli. Ne esce fuori una partita punto a punto nei primi due set, dove le reggiane tengono decisamente testa alle ragazze di Delgado, e un finale invece dove la BleuLine, sospinta da un’ispiratissima Bernabè, prende decisamente il largo evitando ogni tipo di patema.

Un primo set punto a punto, dicevamo, con Valpiani e compagne brave a sopperire al buon inizio delle reggiane e a vincere la volata finale. Un secondo set, invece, dove invece scattano meglio le forlivesi, riprese poi dalle ospiti prima di un finale dove, sul 24 a 21 a proprio favore, la Libertas si addormenta e Reggio Emilia con un parziale di 5 a 0 riesce a vincere il set impattando la gara. Tutto ciò prima del dominio locale degli ultimi due parziali, in cui l’Arbor scompare dal campo raccimolando la miseria di 20 punti in due set. Il doppio 25 a 10, così, chiude ogni discorso e la BleuLine, complice la sconfitta interna della capolista Rubierese, conquista dopo quattro giornate la vetta della classifica.

Positiva ancora una volta la giovane Stradaioli, ottima la ‘solita’ Stefania Bernabè, coach Delgado ha ruotato tutte le giocatrici a sua disposizione, regalando anche nel terzo set l’esordio in Serie B2 alla classe 2004 Ikenna Adora, prodotto del vivaio BleuLine.

Libertas Volley Forlì che resta quindi imbattuta dopo quattro giornate di campionato, e si prepara ad affrontare in trasferta sabato prossimo l’atteso derby contro la Stella Rimini.

BleuLine Libertas Volley Forlì – Arbor Interclays Reggio Emilia 3 – 1 (25-20; 24-26; 25-10; 25-10)

LIBERTAS – Stradaioli 5, Geminiani (lib.), Laghi 0, Morelli (lib.), Raggi 0, Valpiani 9, Bettini 0, Bernabè 25, Grillini 8, Gardini 10, Rossi 10, Balducci ne, Ikenna 0. All. Delgado.