Ti sarà inviata una password per E-mail

Con una vittoria per tre a zero e una prova assolutamente convincente, la BleuLine Volley Forlì chiude un 2018 assolutamente positivo sotto ogni punto di vista.

Il match contro Campagnola, terza della classe, rappresentava un banco di prova importante per una Libertas chiamata a confermare il proprio secondo posto in classifica e continuare l’inseguimento alla capolista Clai Imola. Dopo la vittoria di sabato scorso a Rovigo, Valpiani e compagne dimostrano che il novembre così così, coinciso con qualche battuta d’arresto di troppo, è ufficialmente dimenticato: il tre a zero secco ne è la dimostrazione, frutto di una partita sempre controllata dalle ragazze di Delgado.

Campagnola ci prova ma non riesce quasi mai ad impensierire le forlivesi, brave a respingere ogni velleitario tentativo ospite. I tre set sono più o meno tre fotocopie: la BleuLine scatta bene, acquisendo quel vantaggio utile per gestire con relativa tranquillità l’andamento dei parziali, chiudendo per prima ai 25 senza eccessivi problemi. Da evidenziare la solita prova corale delle forlivesi e la buona gara di Grillini schierata da coach Delgado per tutto il match.

La BleuLine entra così nella sosta natalizia con un bilancio di nove partite vinte ed una persa (la sfida al vertice con la Clai Imola), al secondo posto della graduatoria a tre punti dalle imolesi imbattute e dunque capoliste. Prossimo appuntamento in casa Libertas fissato dunque soltanto per il 5 gennaio, alla ripresa del campionato, quando la BleuLine farà visita alla Riviera Rimini per l’ennesimo derby di questo campionato, gara da prendere assolutamente con le molle, con le riminesi al momento quarte in classifica a quattro punti da Rossi e compagne.