Ti sarà inviata una password per E-mail

Il 2018 dell’Oleodinamica si chiude con un successo per 5-1 sul campo del Sassoleone, che permette ai ragazzi di mister Francia di chiudere il girone d’andata in vetta alla classifica appaiati al Russi, il quale però si può vantare del titolo di campione d’inverno per lo scontro diretto a proprio favore. A tre lunghezze dalla vetta tiene il passo l’Erba14 che vincendo per 3-2 sulla Rossoblu Imolese la scavalca al terzo posto.

Prime quattro della classe che hanno fatto il vuoto. Le quinte Sassoleone e Futsal Romagna, infatti, con tredici punti hanno già uno svantaggio di sette lunghezze dal quarto posto e sarebbero ora estromesse dai playoff in virtù di uno scarto troppo elevato dalla seconda in classifica.

Il Forlì, dunque, chiude il girone d’andata con 26 punti, frutto di 8 vittorie, due pareggi ed una sola sconfitta. 49 sono i gol fatti, secondo miglior attacco del torneo dietro il Russi a 54, e solo 15 quelle subite, che ne fanno la miglior difesa del girone. Fabbri con 12 reti il miglior marcatore forlivese, secondo nella classifica generale dietro Argnani dell’Erba con 14 centri.

Galletti che torneranno in campo il 12 gennaio prossimo, impegnati sul campo del Torconca Cattolica.