Ti sarà inviata una password per E-mail

E’ arrivata finalmente la prima vittoria stagionale per la Celanese Forlì. Nessuno ci avrebbe scommesso, contro un’avversaria come Ferrara a maggior ragione, in casa estense peraltro. Eppure i ragazzi di coach Kunda sono stati gli unici a crederci fin dall’inizio. Con un 3 a 0 infilato fuori casa, quindi, la Volley Forlì smentisce così ogni pronostico e malumore che li ha accompagnati al match di domenica.

Una vittoria davvero necessaria. Per i tifosi. Per i ragazzi e in particolar modo per il coach che, senza particolari clamori, ha preparato alla perfezione la squadra. Il frutto degli allenamenti premia sempre, a dimostrarlo sono proprio le parole di Gabriel Kunda. “Partite preparate bene sono sempre frutto degli allenamenti – spiega il tecnico forlivese – I ragazzi hanno giocato come al giovedì e venerdì. Siamo ovviamente molto contenti perché finalmente siamo riusciti a giocare come squadra. Non c’era individualità. Ma l’abbiamo fatto insieme. Chi più in attacco o difesa fino al palleggiatore. Ognuno ha fatto il suo, anzi, di più! Siamo contenti perché abbiamo raccolto poco nelle scorse partite e la partita di oggi rappresenta una iniezione di fiducia per affrontare le prossime partite con la giusta carica”.

Allo stesso modo la stessa iniezione di fiducia deve arrivare fino alla società, che commenta così la vittoria con le parole del presidente Giovanni Gavelli. “La via di mezzo è che forse non siamo nè quelli da aver perso tre partite in fila né quelli da poterle vincere tutte – spiega il ‘pres’ – Stasera abbiamo giocato bene. I ragazzi nelle due partite in casa erano colpiti dall’emozione, non a caso nella prima a Modena abbiamo giocato meglio. I meccanismi del coach si stanno oliando, ci sono tanti giocatori nuovi e dobbiamo trovare gli equilibri. Dobbiamo rispettare gli obiettivi e cercare di fare un buon campionato”.

La Celanese potrà inoltre approfittare ora di un turno di riposo che, se sfruttato a dovere, potrà garantire ancora più continuità nelle partite a venire. Si torna in campo il 17 novembre, sempre in trasferta, contro Azimut Modena. I Leo Shoes rappresentano una diretta concorrente per la Volley Forlì. Sarà quindi fondamentale arrivare freschi e agguerriti per l’ennesima trasferta in emiliana.