Ti sarà inviata una password per E-mail

Negativa prima giornata di Serie B per la Celanese Volley Forlì, che in casa della Villadoro Modena, dopo aver meritatamente conquistato il primo set, viene messa al tappeto per 3-1, non riuscendo a domare la forte reazione della squadra padrona di casa.

Nonostante il punteggio finale, ad ogni modo, buona la prova della compagine forlivese, risultata più forte delle mille problematiche di pre-stagione, tra addii vari e nuovi arrivi dell’ultimo momento. La partenza degli uomini di coach Kunda è infatti di assoluto spessore: dal 17-13 Modena, Forlì rimonta e chiude il primo parziale sul 22-25 in proprio favore. ‘Ondata’ positiva che prosegue poi anche nel corso del secondo set, dove la Celanese è avanti nel punteggio nelle fasi finali del II, ma, proprio sul più bello, si lascia piegare dalla rimonta modenese (27-25). Da quel momento, poi, per la Villadoro è tutto in discesa: terzo set chiuso in scioltezza 25-11, più combattuto ma comunque tutto sommato agevole il quarto parziale, vinto dai modenesi sul 25-22.

Celanese che esordirà tra le mura amiche sabato prossimo, 20 ottobre, alle ore 18:00, ospitando lo Stadium Mirandola.

Villadoro Modena – Celanese Forlì 3 – 1 (22-25; 27-25; 25-11; 25-22)

MODENA: Zanni 5, Bevilacqua 13, Mocelli 15, Giovenzana 9, Sala 13, Ferrari 11, Managlia (lib.), Baraldi, Plessi. All. Serafini.

FORLI’: Mariella 12, Kunda 9, Soglia 7, Olivucci 8, Mambelli 13, Pirini 7, Marrazzo (lib. 1), Cecchi (lib. 2), Silvestroni, Casamenti ne, Pirini ne, Donati ne, Balestra ne, Peschiulli ne, Boschetti ne. All. Kunda.

Note: Battute Vincenti: Modena 6, Forlì 6 | Battute Sbagliate: Modena 13, Forlì 17 | Muri: Modena 20, Forlì 9 | Errori: Modena 13, Forlì 16.