Ti sarà inviata una password per E-mail

Le giovani ginnaste della società Gymica 96, domenica scorsa 7 ottobre, in quel di Bibbiano, in provincia di Reggio Emilia, hanno disputato la seconda prova regionale del campionato Squadra Allieve Gold. Quattro le squadre schierate, suddivise per fasce di età e livelli. Le prime a scendere in pedana sono state le ginnaste Carlotta Lio, Viola Visani, Chiara Monaco, Giulia Biserni, Giorgia Porcino e Matilde Tassinari, che nel secondo livello hanno riscattato il risultato sottotono della prima prova, conquistando un ambitissimo secondo posto.

Subito dopo è stata la volta delle più piccole, nel terzo livello con Martina Reggiani, Aurora Benedetti e Gloria Ragazzini. Più piccole ma solo per età, perchè in pedana hanno dato prova di grande concentrazione e determinazione con esercizi ben eseguiti, centrando così anch’esse il secondo posto e diventando vice-campionesse regionali. La seconda squadra formata da Matilde Tonielli, Viola Camorani, Anita Casadei e Giulia Coveri, a causa di qualche imprecisione ed errore, ha portato a termine la prova posizionandosi al settimo posto con un po’ di rammarico.

La giornata si è quindi conclusa con il primo livello, il più impegnativo e difficile. Ginnaste di alto livello hanno sfoderato ed affilato tutte le abilità artistiche e tecniche per aggiudicarsi un posto sul podio e per suggellare la proficua giornata. La squadra forlivese composta da Sofia e Martina Minotti, Asia Incarnato e Arianna Benini, ha conquistato un prestigioso terzo posto conclusivo.

Grande soddisfazione per gli importanti risultati ottenuti, dunque, per tutto lo staff tecnico, che volge già la concentrazione sull’organizzazione della prima prova del campionato di Serie A e B, invitando tutti a tifare le gymnichine impegnate, sabato prossimo 13 ottobre, all’Unieuro Arena.