Ti sarà inviata una password per E-mail

Splendida prestazione di squadra da parte della Libertas Claus Volley, in Serie C, che, in casa del Molinella imbattuto, fa un sol boccone delle avversarie mettendole sotto con un netto 3-0 finale. Risultato che riassume alla perfezione l’andamento della gara da parte delle forlivesi, abili a mettere in campo tanta attenzione, forza, difesa e carattere. Insomma, squadra!

Molinella, a parte il primo set in cui è rimasta sorpresa dalla partenza di forza delle romagnole, si difende, rimonta. Com nel secondo set, in cui, sotto 17 a 23, torna a contatto fino a 22, perdendo poi nel finale la speranza di concludere positivamente il parziale. L’ultimo set è però l’apoteosi della pallavolo. Due squadre che si sfidano a viso aperto: Forlì vuole andare a casa con tre punti, Molinella che vuole raddrizzare la serata. Avanti punto a punto fino al 19-19 col pubblico che improvvisamente si scalda e sostiene a gran voce le proprie pupille. Anche i forlivesi con un seguito di una ventina di tifosi si fanno sentire per dimostrare tutto il sostegno e l’attaccamento alla squadra. Allungo delle bolognesi, ma le romagnole non mollano e impattano sul 23 pari. Allungo Libertas, ma Molinella pareggia e sorpassa. Forlì non molla e sul filo del rasoio passa a condurre 26 a 25. Molinella non ci sta e pareggia e poi allunga di nuovo, 27 a 26. Set perso? Ma nemmeno per sogno: il carattere delle forlivesi viene esaltato dal risorpasso, 28 a 27. Due difese miracolose del libero Gregori, poi una difesa su un ennesimo attacco della centrale avversaria (190 cm di spessore) da parte di una stratosferica Gallo (alla fine 23 punti e un vero incubo per la difesa avversaria), la palla passa a Lombini che con una precisa palla alta mette in condizioni Campana di chiudere set e incontro con uno splendido diagonale.

Migliori in campo? Tutte e tredici le ragazze forlivesi per come hanno affrontato la preparazione alla partita e Polo che brillantemente ha vinto la sua battaglia con corretta energia e grande tattica. Dall’altra parte sicuramente la centrale e l’opposto, due atlete di valore e di grande fisicità.

Ora le forlivesi affrontano un turno di riposo prima di riprendere la lotta che le porterà ad affrontare nelle prossime due gare le prime in classifica: Faenza in trasferta e Castenaso in casa al Ginnasio.

Maccagnani Ferro Molinella Volley – Libertas Claus Volley Forlì 0 – 3 (18-25; 22-25; 27-29)

LIBERTAS – Bartolini 7, Cristofori 2, Emiliani 2, Lombini 3, Campana 14, Pasini 2, Gallo 23, Gregori (lib.). N.E.: Garavini, Giunchi, Nanni, Toni, Gramellini. All. Polo.

Ace: Libertas 8 – Molinella 9
B.S.: Libertas 8 – Molinella 6
Muri: Libertas 3 – Molinella 7
Attacchi vincenti: Libertas 42 – Molinella 29
Errori: Libertas 15 – Molinella 18
Libertas: ricezione 74% – Attacco 35%

Arbitri: Tramontano e Pasquinoni
Spettatori: 80 (di cui una ventina forlivesi)