Ti sarà inviata una password per E-mail

Non abbiamo ancora finito di digerire lo spumante e già arrivano le brutte notizie. Honda, Ktm, Aprilia e Suzuki, appena terminata la gara di Losail, hanno infatti presentato un reclamo alla Direzione Gara per un’appendice montata sulle Ducati che sarebbe, secondo loro, irregolare. Un’appendice, come si può vedere dal focus dell’immagine sotto, installata sotto al forcellone posteriore. Secondo i quattro team servirebbe a generare carico aerodinamico verso il basso, cosa che il regolamento non consente, mentre la Ducati si difende affermando che l’appendice non porterebbe altro che aria fredda verso la gomma dietro per evitarne il surriscaldamento. Modifica tecnica, tra l’altro, che Borgo Panigale aveva già sottoposto alla direzione tecnica FIM ed era stata approvata

La Direzione Gara, dunque, ha poi respinto il reclamo, ma le quattro case motociclistiche in questione hanno presentato appello allo steward panel, il quale, non avendo elementi sufficienti ha deciso di rimandare la decisione alla Corte d’Appello della FIM a Ginevra. La decisione, è stato annunciato, arriverà prima del GP di Argentina. Per il momento, dunque, la vittoria di Dovizioso rimane soltanto sub judice: sarà confermata o, in caso venissero riscontrate irregolarità, il forlivese andrà addirittura incontro a squalifica?