Ti sarà inviata una password per E-mail

A distanza di circa sei mesi da quella vibrante serie di playout ove la L.G. Competition guadagnò al meglio delle tre partite la permanenza in C Gold, lo Scirea e la squadra reggiana si ritrovano sul parquet più o meno con gli stessi obiettivi ed i romagnoli avanti due lunghezze in graduatoria. La compagine bianconera affronta così il viaggio più lungo della stagione sul campo tutt’altro che facile dei temibili cinghiali reggiani (palla a due a Castelnovo ne’ Monti alle 18 di domenica 2), ancora guidati in panchina dall’ex atleta virtussino Davide Diacci.

Entrambe le formazioni sono reduci da un passo falso e addirittura gli emiliani hanno alzato bandiera bianca due volte su tre (con le big Bologna Basket e Virtus Imola) tra le mura amiche. Dal canto suo, finalmente, coach Tumidei, con enorme voglia di riscatto dopo l’inciampo con la Salus, potrà finalmente disporre dei dieci titolari del roster, col pieno e progressivo recupero del play Rossi e la disponibilità di Dilas, non impegnato con l’Unieuro.

GLI AVVERSARI

Su un nucleo consolidato di cinque atleti e la riconferma della guida tecnica, Castelnovo ha apportato una importante addizione ingaggiando dalle retrocessa e poi defunta Psa Modena la guardia Franko (attuale 11° marcatore del girone con 15 punti a gara in 31’) ed autentico accentratore dell’attacco rossonero. La perla e giocatore più rappresentativo rimane comunque l’argentino Mallon (pivot con le mani d’oro da 16,8 ppg + 8,2 rimb, 62% da 2 e sesto nei cannonieri) dal gioco multidimensionale uscendo addirittura dalla panca. Col play titolare Magnani in forse per una contusione rimediata a Fiorenzuola otto giorni or sono, pronto Lentini in rampa di lancio. Completano lo starting five capitan Guarino, il lituano Levinskis e il lungo Parma Benfenati.

L.G. COMPETITION CASTELNOVO NE’ MONTI – 0 Franko, 3 Torlai, 5 Magnani, 7 Varotta, 8 Bergianti, 10 Levinskis, 11 Guarino, 13 Mallon, 14 Prosek, 15 Lentini, 18 Parma Benfenati, 20 Mabilli. All. Diacci.

GAETANO SCIREA BERTINORO – 4 Frigoli, 5 En. Solfrizzi (K), 6 Rossi, 8 Cristofani, 9 M. Ravaioli, 10 S. Ravaioli, 11 Bravi, 12 Dilas, 13 Ricci, 16 Flan, 19 Bracci, 20 Em. Solfrizzi. All. Tumidei.

Arbitri: Alessi Nicola di Lugo (RA) e Ferrara Claudia di Bologna.