Ti sarà inviata una password per E-mail

Vince ma soprattutto convince l’Aics Basket Forlì nell’importantissimo appuntamento interno contro Budrio, partita che valeva una seria ipoteca sulla seconda posizione nella regular season. Una prova corale di altissimo livello, quella messa in atto dalle ragazze di Montuschi, che non hanno sbagliato praticamente nulla durante il match mantenendo il giusto piglio su entrambi i lati del campo per tutti i 40′. Portando così a casa un trionfo che adesso le garantisce un margine di 6 punti in classifica sulle dirette inseguitrici.

L’avvio è equilibrato nelle prime fasi di gioco: l’Aics costruisce ottime trame offensive ma fa inizialmente fatica a trovare la via della retina. Poco dopo è però un’incontenibile Luana Silighini a salire in cattedra trasformandosi in una vera e propria spina nel fianco per la difesa avversaria, con giocate di forza e pura classe che consentono alle padrone di casa di chiudere avanti la prima frazione 14-11. Un canestro di Calabrese ed una tripla di Cedrini danno poi il via alla prima e decisiva fuga forlivese, consolidata dalle belle giocate della solita Silighini e di un agguerrita Giorgia Zoli. Budrio fatica a contenere la foga offensiva di Forlì, che grazie agli importanti canestri di Bertaccini e Montanari va al riposo lungo sull’incoraggiante punteggio di 35-20.

Al rientro in campo gli attacchi risultano maggiormente farraginosi e a risentirne è soprattutto lo spettacolo. Cedrini e compagne però provano a piazzare la stoccata decisiva, e Sampieri, già autrice di una prova difensiva da incorniciare, suggella la sua grande prestazione con una splendida tripla. Le giocate di Bozzi e di una coriacea Calabrese mandano poi le squadre all’ultimo riposo sul tranquillo punteggio di 44-27. Nell’ultima frazione di gioco Budrio prova l’ultimo assalto per ricucire lo strappo, ma Paleari si fa sempre trovare pronta a chiudere ogni varco sotto le plance contenendo così al meglio il tentativo di ritorno delle ospiti. A Forlì, insomma, non rimane che gestire la gara fino alla sirena finale.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata, dunque. L’Aics Basket Forlì ha risposto al grande appuntamento con un successo decisamente maiuscolo. Ora, a cinque giornate dalla fine delle regular season, 6 punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici sono un ottimo patrimonio da amministrare, ma è fondamentale mantenere alta l’intensità fino alla fine.

Aics Basket Forlì – Pallacanestro Budrio 56 – 39

FORLI’ – Calabrese 6, Bargellini 3, Bertaccini 4, Montanari 6, Bozzi 6, Zoli 6, Cedrini 5, Silighini 12, Sampieri 3, Paleari 3, Dogheria, Leardini 2. All. Montuschi.

BUDRIO – Frabetti, Zalambani 10, Richetta 9, Martelli 5, Gilioli 4, Pattaglia 7, Castagnini, Cucinotta, Gnudi 2, Marchiselli 2. All. Busciglio.