Ti sarà inviata una password per E-mail

Eccellenza Girone B

Diegaro – Castrocaro 1 – 1

DIEGARO: Foiera, Vitali, Bartoletti (8’st Paganelli), Sankhare, Varrella, Antoniacci, Mazzuoli (24’st Ariyo), Zavalloni, Rodriguez, Casadei (24’st Facondini), Giornali (1’st Morganti). All. Faedi.

CASTROCARO: Ruffilli, Sango, Panzavolta, Domini, Battistini, Bentivoglio, Stucchi (29’st Lanzoni), Bergamaschi, Boschi (29’st Pezzi), Pasolini, Cortini. All. Scozzoli.

Marcatori: 5’st Pasolini (rig., C), 27’st Zavalloni (D).

E’ un buon punto quello strappato dal Castrocaro sul campo del Diegaro, un punto di carattere e di sostanza, arrivato al termine di un match in cui dai piedi dei padroni di casa sono passate almeno un paio di buone occasioni da rete. Dopo una prima parte di gara combattuta, succede tutto nella ripresa. Al 50′ i termali passano in vantaggio con un calcio di rigore segnato da Pasolini, che, dopo appena due minuti, lascia però in dieci i suoi. I cesenati attaccano così a testa bassa a caccia del pareggio, forcing che va a compimento al 72′, con la rete del pareggio di Zavalloni. Nel finale, poi, Rodriguez va vicino al gol della vittoria, ma il ‘muro’ del Castrocaro regge e la squadra di mister Scozzoli esce da Diegaro con un 1-1 in tasca.

Argentana – Fya Riccione rinv.

Copparese – Cotignola 1 – 0

Corticella – Medicina 3 – 3

Diegaro – Castrocaro 1 – 1

Faenza – S.Agostino 2 – 6

Giovane Cattolica – Alfonsine 1 – 1

Granamica – Marignanese 1 – 3

Sanpaimola – Massa 6 – 1

Virtus Castelfranco – Progresso 0 – 0


Alfonsine 16, Copparese 15, Marignanese 14, Virtus Castelfranco 12, Giovane Cattolica 11, Argentana 10, Sanpaimola 10, Massa 10, Diegaro 10, S.Agostino 9, Progresso 9, Castrocaro 9, Corticella 7, Faenza 7, Fya Riccione 7, Granamica 6, Medicina 5, Cotignola 1.


Alfonsine – Diegaro

Castrocaro – Copparese

Cotignola – Virtus Castelfranco

Fya Riccione – Granamica

Marignanese – Corticella

Massa – Faenza

Medicina – Giovane Cattolica

Progresso – Sanpaimola

S.Agostino – Argentana

Promozione Girone D

Cava – Fratta 0 – 2

CAVA: Lani, Maltoni, Ammannato, Gentilini, Falcini (45’pt Agazzi), Bandini, Fazzini (45’pt Mazzotti), Fiore, Asturi, Rossi, Satanassi (22’st Racine). All. Casamenti.

FRATTA: Ballestri, Rinaldini, Urban, Branchetti, Tassani, Giacomuzzi, Mazzotti, Scantamburlo, Ancarani (33’st Cisterni), Chiarini, Andreoli. All. Prati.

Marcatori: 3’pt e 13’st Chiarini.

Rialza la testa la Fratta nel derby contro la Cava, messa al tappeto a domicilio per 2-0. Basta Chiarini, alla compagine bertinorese, per portare a casa il bottino pieno, con la punta di mister Prati che timbra immediatamente il cartellino, dopo 3′, con una bella rovesciata che sorprende l’estremo difensore forlivese Lani. La Cava reagisce con Gentilini e Satanassi, ma ogni tentativo è vano. E così, al 58′, il solito Chiarini chiude definitivamente i conti portando a compimento un bel contropiede termale. Scatta la festa in casa Fratta, mentre la Cava non può che recriminare per le numerose occasioni da gol create ma non concretizzate.

Gambettola – Civitella 0 – 1

GAMBETTOLA: Morelli, Lelli (25’st Toscano), Braccini, Giunchi (33’st Bacchini), D’Altri, Corbara, Ceccarelli, Catapane (38’st Pasini), N. Angeli, Matteoni (9’st Leoni), G. Buda (43’st Zanelli). All. C. Angeli.

CIVITELLA: Fiumi, Cucchi, Tumedei, Mosconi, Narducci, Prati, Bance (43’st Giunchedi), Bellavista, Marcucci (25’st Pirani), Monti (38’st Ferrari), Cosmin (45’st Ranieri). All. Dini.

Marcatori: 32’pt Marcucci.

Con il minimo sindacale il Civitella vìola il campo del Gambettola e mette in cascina tre fondamentali punti in chiave classifica. Concreta a dir poco la squadra bidentina, che capitalizza al meglio, alla mezz’ora del primo tempo, una delle poche occasioni da gol create, grazie alla zampata vincente di Marcucci. Nel secondo tempo, poi, i padroni di casa tentano l’aggancio in ogni modo e maniera, di Angeli e Buda le occasioni più pericolose, ma il Civitella – ad un passo dal potenziale 0-2 nel finale – blinda il risultato e sale a quota 7 punti in classifica.

Ronco – Sampierana 3 – 0

RONCO: Calderoni, Vespi, Melandri (47’st Gregori), Bonavitacola, Tisselli, Righi, Spadaro (40’st Ben Kacem), Mordini (23’st Zamagna), Bernacci, Grisolini (30’st Camporesi), Jassey. All. Montalti.

SAMPIERANA: Cesaro, Salvi (31’st Valgiusti), Giovannetti, Canali, Braccini (25’st F. Simoncini), Quaranta, Cimatti (14’st Battistini), Bravaccini (33’st Magrini), Collini, Pippi, A. Simoncini (23’st Venturi). All. Madonia.

Marcatori: 33’pt Spadaro, 43’pt Righi, 10’st Spadaro.

E’ un Ronco spaziale, quello che ‘infila’ il secondo 3-0 consecutivo e conferma ancora una volta il suo status da big indiscussa del girone. La lanciata Sampierana non può infatti che alzare le mani dinanzi ad una squadra di un’altra categoria, che chiude la pratica già nel corso del primo tempo di gioco: prima al 33′ con una bella semi-rovesciata di capitan Spadaro, quindi, al 43′, con il tap-in vincente di Righi. Punteggio arrotondato poi al rientro dall’intervallo, con la doppietta personale di Spadaro a suggellare un’ottima azione collettiva made in Ronco. A punteggio pieno in classifica a quota 21 punti, gli uomini di mister Montalti sono già in fuga solitaria.

Cervia – Vis Misano 2 – 1

Cava – Fratta 0 – 2

Gambettola – Civitella 0 – 1

Igea Marina – Reno 1 – 2

Morciano – Del Duca 0 – 3

Pietracuta – Torconca rinv.

Ronco – Sampierana 3 – 0

Russi – San Pietro in Vincoli rinv.

Stella – Tropical Coriano 1 – 0


Ronco 21, Del Duca 19, Tropical Coriano 16, Cervia 13, Sampierana 12, Stella 11, Vis Misano 10, Igea Marina 7, Torconca 7, Russi 7, Civitella 7,  Reno 7, Cava 7, Gambettola 6, Fratta 6, San Pietro in Vincoli 6, Pietracuta 5, Morciano 1.


Del Duca – Gambettola

Civitella – Cava

Fratta – Igea

Reno – Russi

San Pietro in Vincoli – Ronco

Sampierana – Pietracuta

Torconca – Stella

Tropical – Cervia

Vis Misano – Morciano