Ti sarà inviata una password per E-mail

Grande appuntamento di Sport al PalaGalassi “Unieuro Arena” di Forlì dove, nel fine settimana, giovani promesse e atleti di punta incroceranno le lame sulle pedane in terra di Romagna con “Scherma in Città”. Il programma inizierà sabato con la prima edizione del “Trofeo Famila” organizzato dal Circolo Schermistico Forlivese, competizione riservata agli atleti Gran Prix Giovani. L’inizio è previsto nel pomeriggio alle 15 con quattro competizioni di categoria nella Spada (maschietti/giovanissimi, bambine/giovanissime, ragazzi/allievi, ragazze/allieve) che vedranno affrontarsi circa 120 ragazzi dai 10 ai 14 anni. Le gare si svolgeranno con gironi di qualificazione senza eliminati e proseguiranno con eliminazione diretta fino alla finale dove verranno premiati i primi otto di ogni categoria.

Domenica sarà una giornata altrettanto intensa con in programma tre importanti appuntamenti. A partire dalle 8.45 si svolgerà la prima prova di qualificazione regionale del Campionato Italiano Assoluti di Spada che vedrà circa 250 atleti fra ragazzi e ragazze contendersi la qualificazione alla fase nazionale. A seguire una novità assoluta per la città di Forlì che ospiterà il Campionato Regionale di Sciabola, mentre alle 12:30 circa avrà inizio la Festa Regionale della Scherma con la premiazione dei campioni regionali Giovanissimi. Oltre alle premiazioni sono previsti anche riconoscimenti agli atleti emiliano-romagnoli che hanno partecipato ai Campionati Europei e Mondiali e ai Maestri che si sono particolarmente distinti nelle loro attività.

Le due giornate con la grande Scherma al PalaGalassi – afferma l’assessore allo Sport Sara Samorìrappresentano una occasione speciale per Forlì perché oltre a ospitare l’eccellenza del panorama giovanile e agonistico, testimonierà a tutta Italia il rilievo che questo sport ha assunto nella nostra città, grazie all’impegno, alla qualità e ai risultati del Circolo Schermistico Forlivese. Tantissimi giovani praticano queste discipline, coniugando in modo esemplare valori della educazione fisica, competenze tecniche e risultati agonistici di prestigio”.

Il meeting rientra nel programma di iniziative di “Forlì Città Europea dello Sport 2018″ ed è realizzato grazie ad una imponente macchina organizzativa coordinata dalla società forlivese e composta da molti volontari. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare. Informazioni: www.schermaforli.it