Ti sarà inviata una password per E-mail

Dopo il doppio stop contro Bussolengo le forlivesi sono in cerca di punti, con due vittorie su quattro gare ricoprono la terza posizione alle spalle di Bussolengo 4 vittorie, Castelfranco 3 vittorie, Forli è appaiata alla Sestese con 2 vittorie segue Bologna con 1 e chiude Montegranaro con zero nella caselle vittorie.

Sarà appunto Montegranaro a fare visita alle romagnolo, le marchigiane vengono da una doppia sconfitta ad opera della Sestese, due incontri equilibrati di cui il secondo finito all’ottavo inning, al primo supplementare, con il risultato di 3-2 a favore delle toscane, incontro che ha avuto anche strascichi accesi in campo tanto che la lanciatrice americana delle marchigiane è stata espulsa, espulsione che è poi costata ben due giornate di squalifica all’atleta.

Tornando alle gare le due formazioni si sono già incontrate nelle fasi preliminari di Coppa Italia a metà aprile, gara 1 fini 14-3 alla quarta ripresa, per le forlivesi un big inning, il secondo, da 8 punti. Gara due fini 6-0 per le romagnole con una buona prestazione in pedana di Carlotta Onofri che opposta all’americana Kimberly tenne a freno le mazze avversarie per 5 inning per poi la lasciare la salvezza a Cacciamani per le restanti due riprese. Due settimane dopo le marchigiane alla prima di campionato resero difficile la vita al Bussolengo , gara uno fini 4-1 per le veronesi, che fino al settimo inning conducevano con il minino scarto 2-1, a cui segui una seconda gara ancora più chiusa 4-3 il risultato finale per le Campionesse d’Europa. Certamene l’assenza dell’americana Kimberly si farà sentire sia in pedana sia nel Box ma questo non deve indurre la Poderi dal Nespoli a sottovalutare l’avversario che proverà di tutto a mettere in difficoltà le romagnole.

In casa forlivese adesso inizia il vero campionato, tutte le gare diventano importanti per non perdere di vista l’obiettivo della post seaon, come avevamo detto ad inizio stagione le Poderi dal Nespoli ha come diretto concorrente per il passaggio alla post season, a parte il Bussolengo che fa un po storia a se come nella passata stagione, c’è la formazione Bolognese delle Blue Girls anche se ha avuto un avvio difficile di stagione, mentre è partita più spedita la squadra veneta del Castelfranco Thunders che dopo aver esordito con la doppia stretta vittoria 2-1 e 5-4 ai danni delle toscane della Sestese si è preso la soddisfazione di pareggiare in casa delle Blue Girls vincendo gara uno 3-2 che ha visto le due lanciatrici americane in pedana ed un settimo inning al cardiopalma dove il Bologna è morto a basi piene e sotto di un punto.

Intanto domenica ci sarà il derby veneto Bussolengo sale a Castelfranco in casa dei Thunders per continuare la scia vincente, dove troveranno le padrone di casa che cercheranno di consolidare la seconda piazza del girone. Anche l’altro scontro fra Blue Girls Bologna e Sestese si giocherà domenica mattina a Pianoro con le padrone di casa che tenteranno di non perdere ulteriore distacco dalla parte alta della classifica

Nel girone A con già un indiscusso leader nel Bollate che conduce imbattuto 4 su 4 Bollate che giocherà l’ennesimo derby lombardo contro il Saronno, una doppia vittoria del Bollate sarebbe fuga. Nelle altre gare il Collecchio che finora ha dimostrato tutto ed il contrario di tutto riceverà visita del Caronno che ha ritrovato il sorriso dopo la doppia vittoria con l’Old Parma. Infine lunga trasferta dell’Old Parma in terra Sarda dove affronterà il Nuoro nel tentativo di togliere lo zero dalla casella delle partite vinte.