Ti sarà inviata una password tramite email.

E’nata l’A.S.D. Frampula, dopo i mondiali di Cervia, adesso ai campionati nazionali di Mamanet di Roma

Una nuova realtà sportiva è nata in quel di Forliimpopoli, dove grazie all’iniziativa del presidente Lucia Minelli ha preso vita l’A.S.D.Frampula, realtà dilettantistica volta principalmente allo sport amatoriale, il cosiddetto “sport per tutti”.

“L’idea nasce dalla mia esperienza nel Mamanet – spiega la Minelli –  ho adorato l’aggregazione che questo sport riesce a dare, e negli anni di esperienza vissuti ho fatto tesoro di quanto vedevo di positivo per poi cercare di trasportarlo in questa nuova avventura che desideravo fortemente. Per noi ciò che è fondamentale è lo spirito di aggregazione e la voglia di divertirsi, ricreando un ambiente famigliare e di grande divertimento, poi ho avuto la fortuna di incontrare nel momento giusto delle persone che hanno saputo aiutarmi e starmi affianco durante le fasi cruciali di questo progetto, ed alla fine siamo riusciti ad avverare questo mio piccolo sogno”.

Una realtà che si divide tra Forlimpopoli e Forlì dove tutto parte dal mamanet come ha spiegato la stessa presidentessa, l’A.S.D. Frampula dopo aver preso parte alla manifestazione internazionale CSIT organizzata da A.I.C.S. sta pian piano allargando il suo bacino d’utenza. “Abbiamo ottenuto delle palestre sia a Forlì che a Forlimpopoli ed abbiamo formato diversi gruppi di mamanet dove abbiamo avuto il grande privilegio di trovare anche donne che si approcciavano per la prima volta allo sport e lo affrontano con grande entusiasmo perché  ogni allenamento è una piccola occasione per festeggiare per noi. Nella routine giornaliera Abbiamo tutti bisogno di qualche momento che sia completamente dedicato a noi ed al nostro benessere sia fisico che mentale e questo sport racchiude tutti questi valori”

Pochi mesi di vita eppure tante belle imprese già portate a termine dall’A.S.D. Frampula che oltre ai campionati internazionali di Cervia pochi giorni fa ha partecipato a Teramo ad una manifestazione nazionale di Mamanet passata agli albori delle cronache per aver dato vita alla più lunga partita di mamanet mai disputata, con giocatrici provenienti da tutto lo stivale che, mischiandosi in due squadre a rotazione, hanno giocato interrottamente fino a tarda notte.

In questo importante torneo una delle squadre di asd Frampula si aggiudica l’attestato di merito come “Miglior squadra con spirito MAMANET” : questa è stata,per la società, la vittoria più bella .

Il prossimo appuntamento sono ora i campionati nazionali che si svolgeranno dal 17 al 19 novembre a Roma e dove la società di Lucia Minelli si presenterà con ben 3 squadre.

“E’un punto di partenza che ci sta dando tante belle soddisfazioni – conclude la presidentessa – ma comunque un punto di partenza, in futuro vorremmo che l’A.S.D.Frampula non sia solo mamanet ma cercheremo di mettere all’operativo diverse discipline sportive, cercando di arrivare non solo alle mamme, ma anche a uomini donne e bambini provando a promuovere lo sport nelle scuole e non solo ”

Quando lo sguardo e il focus sono rivolti al processo e non al risultato si vince SEMPRE, questa è la vision di asd Frampula !