Ti sarà inviata una password tramite email.
Le presentazioni  e i comunicati dei nuovi alfieri biancorossi stanno per invadere l’etere.
In questo articolo non si faranno nomi di giocatori in predicato di vestire la canotta biancorossa, anche se la conferma del capitano, è notizia di queste ore, parrebbe vicinissima.
I nomi che completeranno il gruppo degli italiani a disposizione di coach Martino è ormai risaputo ai più da molte settimane.
Noi di PDV useremo queste poche righe vergate in fretta  e anche controvoglia, poiché a nessuno piace essere tacciato di pessimismo e di appartenere alla stirpe di Cassandra, per lanciare un monito alla Società di Viale Filippo Corridoni.
I vari Del Chiaro, Tavernelli, Gaspardo e  Parravicini  non rappresentano nomi che  incendiano i cuori dei tifosi e fanno vendere abbonamenti e, non garantendo un fatturato di primo livello dal punto di vista realizzativo, cosa che peraltro non è neppure nelle corde dei quattro confermati, Pollone, Pascolo, Magro e Cinciarini,  la Pallacanestro 2.015 corre seriamente il rischio di arrivare ad un fatturato complessivo per partita davvero esiguo se non correrà rapidamente ai ripari cercando di inserire nel proprio roster due figure straniere di spicco, ad esempio un Rayjon Tucker e un Tornike Shengelia. 
Se non si dovesse arrivare a completare il roster con giocatori di questo livello, la squadra di Antimo Martino rischierebbe seriamente di imbarcarsi per una traversata improba su uno scafo fallato e la Società di Viale Filippo Corridoni potrebbe seriamente trovarsi a metà stagione con i conti in perdita e contestata dai pochissimi abbonati che le avessero dato fiducia.
Ultimo, ma non meno importante, messaggio che vogliamo trasmettere ha come destinatario il coach di Isernia  al quale tutti guardiamo come guida.
Ci aspetteremmo da lui, una volta completato il roster, se non lo reputasse  all’altezza della situazione, una presa di posizione stile Jasmin Repeša, suo mentore ai tempi della Virtus Roma.
La cosa ci stupirebbe molto ma lo comprenderemmo e lo apprezzeremmo ancora di più.

.