Ti sarà inviata una password tramite email.

Terzo innesto di mercato del diesse Ghirelli che a fronte della cessione di Nicolò Casetti, che rientra a titolo definitivo al Santa Sofia, ingaggia l’iberico Alex Rios dallo Sporting Tau Futsal, compagine di Lucca che partecipa al massimo campionato regionale toscano: “Ci tengo a ringraziare Casetti per l’impegno e la professionalità dimostrata in questo mesi con noi – commenta il diesse Ghirelli – e do il benvenuto ad Alex ringraziando sia la società Sport Tau Futsal che l’agenzia di intermediazione Total 7 sport”.

All’anagrafe Alejandro David Jaime Rios, nato a Malaga nel 1998, laterale offensivo, meglio conosciuto come Alex Rios: “Ho iniziato col Futsal più di 18 anni fa con la squadra della mia scuola il Colegios los Olivos per poi vestire le maglie di Torremolinos FS, Olivos-Uma, Torcal-Carranque, Pizarra FS e TAU Futsal da settembre – ci racconta Alex – poi la chiamata del Forlì, la società che più ha creduto in me, un opportunità che voglio sfruttare al massimo cercando di integrarmi al meglio nel gruppo per dare il mio contributo nel raggiungere gli obiettivi di squadra”.

Uno spagnolo che ama il nostro bel paese: “Capisco la lingua, la parlo, adoro la vostra cucina e le vostre magnifiche città, alla fine spagnoli e italiani sono molto simili. Proprio per questo la mia idea per questa stagione è sempre stata quella di giocare in Italia”.

Una passione per l’Italia nata nel 2022 quando Alex ha svolto a Matera il volontariato europeo collaborando con la UISP: “La città di Matera mi ha aiutato molto quando mi trovavo in un momento difficile a livello personale. Finalmente sono potuto tornare in Italia per giocare a Futsal e voglio che ogni giorno sia una nuova sfida per migliorarmi. Dai fallimenti si impara a rialzarsi, in fondo questo è lo sport. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura “.