Ti sarà inviata una password tramite email.

Nella prima prova nazionale Under 14 di Ravenna, manifestazione che ha ottenuto il record di partecipanti con 1480 atleti nelle 8 categorie in gara, lo spadista forlivese trionfa per il terzo anno consecutivo, consolidando il primato nel ranking italiano.

Una gara praticamente perfetta quella di Lorenzo Balelli, unico rappresentante forlivese nella categoria Ragazzi, che già dalla fase a gironi dimostra il grande stato di forma subendo solamente 3 stoccate nei 6 assalti disputati. Il cammino trionfale prosegue nel tabellone ad eliminazione diretta, dove l’incontro più combattuto arriva ai quarti di finale, dove il forlivese si impone per 15-10. La conquista della prima posizione arriva successivamente, grazie alle vittorie per 15-9 in semifinale e per 15-7 in finale.

Nella categoria Allieve il miglior piazzamento è di Luna Onofrei che chiude al 24° posto. Seguono Francesca Spinelli e Valentina Francisconi, fermate ai 32 esimi. Poco dietro Matilde Palmieri e Maria Domenica D’agostini. Tra gli Allievi, stop ai 64esimi per Luca Castellani e nel turno precedente per Dario Moreni.

Nei Giovanissimi, risultato di rilievo per Dario Bassi che manca di poco la finale ad 8 e chiude al 13° posto. Bene anche Filippo Fiori, 27°. Seguono in classifica Ettore Gentilini, Giacomo Gimelli e Pietro Navacchia. Nelle Giovanissime, Anita Scarpellini si ferma al secondo turno di eliminazione diretta.

Nella categoria Bambine, brilla Noemi Canducci che chiude in 12esima posizione. SI fermano ai 32esimi Angelica Casoni, 34esima, e Adele Amico, 64esima. Stop nel turno precedente per Gloria Pasini. Tra i Maschietti termina ai 16esimi, per una sola stoccata, la prova di Luca Lombini che chiude 21°. Seguono Filippo Reseda, Alessandro D’angelantonio e Giulio Mazzotti.