Ti sarà inviata una password tramite email.

La Libertas Hockey perde al supplementare ma con in tasca già il secondo posto matematico. Sconfitta al supplementare per la Libertas Hockey Forlì sul campo di Viareggio, proprio la squadra che si contenderà con i romagnoli l’accesso alla fase finale per la promozione in serie A.

Ad accoppiamenti playoff già definiti (Vicenza – Civitavecchia e Forlì – Viareggio) la partita serviva comunque per testare lo stato di forma dei toscani e trovare un diverso assetto a Forlì dopo gli sfortunati infortuni di Bernardoni e Astolfi in occasione della trasferta di Civitavecchia, che potrebbero mettere in difficoltà le rotazioni dei romagnoli.

La partita inizia con Viareggio più aggressiva, ma Forlì non ci mette molto a prendere le misure all’avversario e cominciare a rispondere; la partita scorre su un sostanziale equilibrio, Viareggio non sfrutta due power play a disposizione e solo la bravura dei portieri fa sì che il primo tempo si concluda con un insolito 0-0.

Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo, ma stavolta un fallo di Forlì è fatale ai romagnoli; Viareggio approfitta della superiorità numerica e va in vantaggio 1-0. I WarPigs reagiscono, rendendosi pericolosi in diverse occasioni, ma il goalie avversario fa buona guardia. Un fallo fischiato a Viareggio a poco più di un minuto dalla fine concede ai romagnoli l’ultima chance che viene sfruttata; serie di tiri contro la porta dei toscani, l’ultimo dei quali scoccato da Carli diventa un comodo rimbalzo per Cimatti che sigla il pareggio.

Si va all’overtime, che inizia con le squadre molto guardinghe; basta però una disattenzione difensiva forlivese per lasciare un avversario libero davanti a porta; Viareggio ne approfitta e vince col golden goal.

Partita come si diceva ininfluente per la classifica; il prossimo incontro sarà l’ultimo di stagione regolare il 6 aprile alle 19.30 in via Ribolle contro l’incontrastata capolista Vicenza, dopodichè inizieranno i playoff.