Ti sarà inviata una password tramite email.

L’Unieuro parte bene, controlla la gara per larghi tratti e, alla fine, la fa sua pur soffrendo.
Nel 75 a 77 finale risultano decisive le prestazioni di Pascolo, Johnson e Allen.

1° Tempo: L’Unieuro Forlì comincia la gara contro Casale Monferrato approcciandola nella maniera corretta, fatta eccezione per i primi minuti della contesa durante i quali subisce un parziale di 7 punti a 2 che costringe la panchina biancorossa a richiedere una sospensione. Al rientro in campo gli uomini di coach Martino costruiscono un parziale positivo di 12 punti a 0 chiuso da Pepper che manda le due squadre al riposo sul 13 a 20. Protagonista del quarto iniziale e di tutta la partita in generale Davide Pascolo che manda a referto nei primi 10’ 6 punti uscendo dalla panchina, complici i due prematuri falli fischiati a Giacomo Zilli. Lo starting five forlivese comunque risponde presente visto che anche Johnson, Allen e Valentini sporcano il tabellino nei primi 10’. Luca Pollone invece ha compiti prettamente difensivi e si dedica anima e corpo a limitare le scorribande di C.J.Kelly e dello stesso Pepper. Al rientro dal primo mini intervallo gli ospiti ampliano il disavanzo di altre 4 lunghezze portandosi sul 13 a 24 e arrivano anche a toccare un vantaggio di 15 punti sul 15 a 30. I padroni di casa, sospinti da Martinoni e dal solito Pepper, rientrano prepotentemente in corsa grazie ad un parziale di 9 punti a 2 chiuso da un canestro, l’unico della sua partita, di Giacomo Zilli. Con Casale sul -2, 32 a 34, Allen decide di iscriversi alla partita e, realizzando canestri in successione, riporta i suoi a distanza di sicurezza, così al 20^ le due squadre vanno alla pausa lunga sul 34 a 40.
2° Tempo: Al rientro dalla pausa gli ospiti paiono controllare agevolmente la contesa senza però chiuderla. Johnson domina la scena nel terzo parziale e l’Unieuro, sfruttando anche l’ottima vena di Zampini in regia, dopo un quarto equilibrato, torna a lambire la doppia cifra di vantaggio sul 48 a 57. Anche Radonjic porta il proprio contributo alla causa sporcando molte linee di passaggio e andando positivamente a rimbalzo per aiutare la squadra. Sono sempre Martinoni e Pepper a tenere in linea di galleggiamento i rossoblu e a non consentire agli ospiti la fuga decisiva, ospiti che paiono nervosi e nervosismo che culmina in 2 falli tecnici fischiati prima a Martino e subito dopo al capitano. Anche per questo il terzo parziale si chiude sul 55 a 61. La gara non ha un padrone definito neanche nell’ultima frazione: da una parte Johnson e Pascolo, dall’altra Pepper e Kelly, la tengono in bilico; così quando il terzo canestro da 3 di Valentini ridà all’Unieuro 5 punti di vantaggio sul 63 a 68, sembra di assistere alla spallata decisiva sulla partita ai fini del risultato finale. Pochi secondi dopo però è ancora Pepper a riportare i suoi a -2; l’Unieuro allunga nuovamente per merito di Pascolo, Johnson ed Allen riportandosi sul +6, 66 a 72, ma i ragazzi terribili di Cova non abbandonano la partita e a 1’ e 49” dal termine trovano un nuovo vantaggio sul 73 a 72 dopo l’iniziale 7 a 2. Un fallo dubbio fischiato a vantaggio di Allen con conseguenti tiri liberi realizzati ridà speranze agli ospiti che però tremano nuovamente dopo la penetrazione di Pepper che riporta avanti i rossoblu. A 46” dal termine Forlì ha la palla in mano per vincere la partita , l’attacco biancorosso non trova la via della retina per due volte consecutive ma Pascolo tiene vive le speranze dei suoi regalando alla sua squadra possessi offensivi extra e trovando a 23” dal termine il canestro del nuovo e decisivo vantaggio. A 23” dalla sirena la conclusione di Pepper non trova il fondo della retina. Johnson raccoglie il rimbalzo, subisce fallo, va in lunetta ma non chiude i discorsi. Il tiro finale dei padroni di casa a 7” dal termine, però, non trova miglior esito del precedente e i biancorossi possono così esultare per una nuova vittoria.

Monferrato Basket: Calzavara 6, Kelly 14, Pepper 24, Martinoni 21, Fall 4, Pianegonda, Fantoma 4, Kadjividi 2, Castellino, Bertaina n.e., Baj n.e., Romano n.e. All.: Stefano Cova. Ass.: Baudino.

Unieuro Forlì: Valentini 9, Allen 14, Pollone 2, Johnson 16, Zilli 2, Cinciarini 4, Zampini 6, Pascolo 20, Radonjic 4, Tassone. All.: Antimo Martino. Ass.: De Fabrizi e Ruggeri.

Le pagelle