Ti sarà inviata una password tramite email.

Matteo Benini infila un’altra perla. Il forlivese, portacolori del team bertinorese H2O Racing Team, ha infatti chiuso davanti a tutti, al primo posto conclusivo, nella categoria Ski F1 e nella Ski F2 la seconda tappa del campionato italiano moto d’acqua, andata in scena ad Anzio nell’ultimo weekend.

Due giorni di gara emozionanti e avvincenti, con quasi un centinaio di piloti a prendere parte all’evento, in numero maggiore rispetto a quelli che avevano partecipato alla prima tappa a Santa Cesarea Terme. In F1, Benini ha avuto la meglio di altri due romagnoli, Daniele e Nicola Piscaglia, che hanno completato il podio. In F2 il forlivese ha poi preceduto il ‘solito’ Daniele Piscaglia mentre al 3º posto ha chiuso Fabio Calzi.

Tanta sfortuna, invece, per la sorellina Naomi, centrata da un doppiato mentre si stava giocando la vittoria all’ultimo giro nella categoria Spark 12-14 anni. Per lei tanta paura, una ‘leggera’ contusione alla gamba e, purtroppo, la rottura della moto.

Prossimo appuntamento con il campionato italiano a Giugliano in Campania, nel napoletano, tra il 16 e il 18 ottobre.