Ti sarà inviata una password tramite email.

Si vocifera che il mercato Forlivese sia arrivato al dunque; infatti la società di viale Filippo Corridoni starebbe per mettere le mani su due stranieri di alto profilo: la guardia Donovan Jackson, in arrivo dal Kalev/Cramo di  Tallinn, Estonia e il lungo, in arrivo da Brindisi,Nathan Adrian.

La guardia, classe 1996, nella sua esperienza in Lega baltica ha totalizzato 19,3 punti, 2,5 rimbalzi e 3,5 assist con anche 0.3 recuperi per partita.
Alcuni addetti ai lavori, interpellati sulla possibilità che il giocatore arrivasse a Forlì, lo hanno definito:” Un giocatore normale ma nulla di più“. da quanto si percepisce guardando i video attacca poco il ferro e tira molto da lontano e dal mid-range e lo fa con buone percentuali.
Speriamo che le buone cifre messe insieme dal ragazzo nella passata stagione non nascondano “magagne” che durante l’anno potrebbero rivelarsi deleterie per la squadra.
A Brindisi Nathan Adrian ha totalizzato buone cifre viaggiando a 8,8 punti per allacciata di scarpe conditi anche da 4,9 rimbalzi, 2 assist, 0.8 recuperi, 0,4 stoppate a gara e tante altre cose che nelle statistiche non risaltano ma fanno contenti gli allenatori.

Un ottimo acquisto per la nuova Forlì di Antimo Martino che sta nascendo anche sotto il profilo dell’esperienza e della leadership, doti che non guastano .
Ribadendo che ancora non vi è nulla di certo e che il mercato è un “animale volubile” rimarremo con le antenne sintonizzate per tenervi aggiornati sull’evolversi di queste due trattative.