Ti sarà inviata una password tramite email.

Libertas Basket Rosa – Faenza Basket Project 67-52

(16-13, 35-28, 46-39)

Forli: Balestra 5, Valensin 31, Vespignani 7, Montanari, Giorgetti 8, Silighini 7, Ragghianti, Pieraccini 6, Sampieri, Foiani, Shlyakhtur, Pierich 3. Coach: Rustignoli.

La Libertas Basket Rosa Forlì vince autorevolmente contro Faenza e ribalta anche la differenza canestri nello scontro diretto portandola dalla sua parte. Un +15 finale frutto di una prestazione fatta di grande concentrazione e basket di alto livello.

Già dalle prime battute le forlivesi si dimostravano solide su entrambi i lati del campo. Giorgetti con giocate di pregio sotto le plance creava grosse difficoltà alla difesa ospite, e Carolina Valensin lasciava subito intendere di essere in una di quelle serate in cui fermarla non sarebbe facile per nessuno con giocate di classe sopraffina. Faenza reggeva bene il colpo ma le padrone di casa chiudevano il primo quarto sul +3. Nei secondi 10′ Il Valensin show continuava, la guardia toscana metteva a segno 12 punti consecutivi e dava il primo strappo importante alla partita, e la tripla sul finale di Victoria Pierich regalava alle ragazze di Rustignoli il +7 con cui si andava al cambio di campo. Faenza non si dava per vinta e soprattutto grazie ed Edokpaigbe piazzava un parziale di 11-0 ad inizio quarto con cui tornava avanti nel punteggio, ma il time pur di Rustignoli riportava la giusta concentrazione in casa Libertas e Vespignani riprendeva in mano le redini della squadra. I soliti canestri di Valensin e le giocate di classe pura di capitan Pieraccini portavano Forlì all’ultimo riposo lungo sul 46-39. Una tripla di Balestra suonava come una sentenza per il match ma le biancorosse continuavano a spingere sull’acceleratore per tenere la differenza canestri dalla propria parte e con precisione chirurgica dalla lunetta e due splendide giocate di Silighini la missione era compiuta, Forlì poteva festeggiare una grande vittoria!