Ti sarà inviata una password tramite email.

Dopo l’inserimento di Rei Pullazi tra i lunghi, c’è ora grande fermento nel reparto esterni della Pallacanestro 2.015. Sia per movimenti che riguardano direttamente il club biancorosso, sia per movimenti ‘collaterali’ delle avversarie di A2. Infatti, notizia delle ultime ore è il forte avvicinamento di Cantù a Lorenzo Bucarelli (sondato anche da Forlì nelle scorse settimane), col club brianzolo – che perderà Gabriele Procida, destinato a rimanere in A passando alla Fortitudo; per la squadra di Sodini si chiudono invece le porte di un potenziale ripescaggio – pronto a versare il buyout di qualche decina di migliaia di euro all’Eurobasket Roma. Così, mettendo sotto contratto il fiorentino, Cantù, a cascata, abbandonerebbe definitivamente la pista Mattia Palumbo, per il quale si spianerebbe un’autostrada verso l’Unieuro Arena in prestito dalla Effe. Detto che Forlì, anche negli scorsi giorni, è sempre stata la favorita nella corsa all’esterno classe 2000.

Dovesse effettivamente concretizzarsi l’operazione, Palumbo troverà quasi certamente capitan Jacopo Giachetti, che pare aver sciolto ogni riserva sul suo futuro ed essere in procinto di vestire la maglia dell’Unieuro per il quarto campionato di fila. Chi invece non ci sarà nella batteria degli esterni di Dell’Agnello è Yancarlos Rodriguez, non confermato dalla dirigenza di viale Corridoni al termine di una stagione di luci ed ombre. Per ‘Jef’, salvo clamorose sorprese, firma apparecchiata con l’ambiziosa Treviglio di coach Carrea (discreta dose di finanze ‘fresche’ in arrivo per il club lombardo, si narra), pronto a fare dell’italo-dominicano il playmaker titolare del suo quintetto.

Foto Scafati Basket 1969