Ti sarà inviata una password tramite email.

Si conclude ufficialmente l’avventura di Kenny Hayes alla Pallacanestro 2.015. A tutti gli effetti corpo estraneo alla squadra da una decina di giorni, in seguito all’obbligo di Green Pass rafforzato per accedere agli impianti sportivi, il club ha reso noto la separazione col giocatore. La decisione di risolvere il contratto, appunto, «è stata presa sulla base delle disposizioni regolamentari introdotte che non consentono più di avvalersi delle prestazioni sportive dell’atleta». Costringendo così la dirigenza di viale Corridoni a tornare sul mercato per trovare il sostituto dell’americano. Una caccia aperta già da diversi giorni, che si sta rivelando particolarmente complicata.

Per quanto riguarda Hayes, invece, l’ormai ex biancorosso ha immediatamente trovato una nuova squadra. La stagione del classe ’87 proseguirà infatti in Turchia, all’Afyon, facendo così ritorno in Anatolia dopo le svariate esperienze negli scorsi anni. Seppur club di massima serie, l’Afyon non sta certo attraversando un buon momento, tra problematiche economiche (pendenze economiche con giocatori del passato) e di campo. In piena zona retrocessione, i turchi hanno vinto appena tre partite sulle venti disputate. A Kenny, dunque, il compito di risollevare l’intera annata.