Ti sarà inviata una password tramite email.

Ad una settimana dal pre-ritiro di giovedì 18 luglio (appuntamento alle 16.30 allo stadio “Morgagni”), iniziano ad arrivare le prime ufficialità in casa Forlì. Dopo quella relativa a Vittorio Favo, infatti, ecco la seconda firma eccellente in calce al contratto per la prossima stagione: quella del trentunenne bomber argentino Santiago Minella. L’attaccante è infatti atteso per il pomeriggio di mercoledì nella sede biancorossa, per formalizzare l’accordo con la società di viale Roma, raggiunto verbalmente ormai già da qualche giorno.

PER UN BIG CHE ARRIVA, UNO CHE SFUMA

È delle ultime ore la notizia che pare definitivamente saltata la trattativa che avrebbe portato il 26enne trequartista, ex San Nicolò Notaresco, Francesco Bontà a Forlì, nonostante il giocatore sembrasse davvero vicino ai Galletti. Il ds Di Fabio pare però già sulle tracce di un nuovo profilo, per poter colmare comunque la lacuna.

Confermato invece, anche se solo ufficiosamente, l’arrivo del Nazionale albanese U19 Andreas Gkertsos, centrocampista classe 2000 dall’Udinese, mentre per l’altro giocatore del club friulano in procinto di trasferirsi al Forlì, Andrea Donadello, terzino destro anch’egli del 2000, pare che la trattativa abbia subito un brusco rallentamento. Fatta anche per Andrea Zamagni, terzino destro, classe ‘96, svincolato dal Cesena: è atteso in sede per definire l’accordo col ds biancorosso Carlo Di Fabio.

UPDATE 18:30 – MINELLA HA FIRMATO