Ti sarà inviata una password tramite email.

Conferenza stampa prepartita per coach Sandro Dell’Agnello. Tra poche ore l’Unieuro comincia la sua avventura in Supercoppa 2021 e, come succede da tre anni a questa parte, l’esordio sarà contro l’OraSì Ravenna al PalaCosta (domenica ore 18:30).

LE PRIME SETTIMANE DI PREPARAZIONE. «Come era in previsione, in queste settimane abbiamo caricato molto, ed abbiamo giocato tre amichevoli di spessore nelle quali nessuno si è mai risparmiato. Siamo in una fase di ‘lavori in corso’, come tutte le squadre, ma stiamo lavorando molto sui concetti base sia difensivi che offensivi. Sono soddisfatto perché vedo tanta disponibilità da tutti i giocatori, sia dai nuovi che da chi c’era lo scorso anno, e questo è un ottimo punto di partenza sul quale costruire la stagione».

INTERPRETAZIONE DELLA SUPERCOPPA. «Ci piacerebbe fare bella figura. Ora pensiamo alla partita contro Ravenna, nella quale faremo il possibile per vincere. Poi penseremo alle due gare in casa, ma vogliamo provare a raggiungere le Final Eight. Non voglio considerare queste tre gare come amichevoli perché c’è un trofeo in palio. Anche se sappiamo che, calendario alla mano, siamo solo a metà del precampionato».

GLI AVVERSARI: RAVENNA. «Hanno mantenuto lo zoccolo duro degli italiani, ma hanno cambiato allenatore quindi probabilmente avranno un modo di giocare diverso. Siamo ancora all’inizio, però, quindi penso sia ancora presto per fare una fotografia esatta dei nostri avversari».

GIRONE ROSSO – 1ª GIORNATA

OraSì Ravenna – Unieuro Forlì

Benedetto XIV Cento – Kleb Basket Ferrara