Ti sarà inviata una password tramite email.

Ad una settimana dal raduno fervono i preparativi ed i lavori in corso in casa Forlì. Dopo aver dovuto incassare il niet per Francesco Bontà ed aver ovviato al tentennamento dell’under Andrea Donadello con l’ingaggio di Andrea Zamagni (23 anni, over), svincolato dal Cesena, che ha firmato mercoledì pomeriggio poco prima del bomber Santiago Minella, ecco che subito il ds Carlo Di Fabio si è già buttato a capofitto sulle piste di altri prospetti interessanti.

È notizia delle ultime ore, infatti, che radiomercato registri un interessamento dei Galletti per Mattia Gagliardi, attaccante-trequartista di 26 anni. Nativo di Cosenza, ha già accumulato esperienze in Romagna, con le maglie di Bellaria, San Marino e Romagna Centro, dove si è messo in particolare luce. 175cm per 70kg è il classico giocatore brevilineo offensivo. Non particolarmente prolifico ad inizio carriera, ha però avuto un’impennata nelle ultime 5 annate, collezionando 151 presenze e 44 reti fra Comprensorio Montalto Uffugo, Bellaria, San Marino, Romagna Centro, Palmese e Team Altamura, nell’ultimo campionato.

I Galletti inoltre non mollano neanche la presa su Salvatore Ferraro (36), già visto a Forlì da dicembre 2017 a maggio 2018, centrale difensivo, che viene dato come sicuro arrivo alla corte di mister Massimo Paci.