Ti sarà inviata una password tramite email.

Nell0 0-0 di Lentigione spiccano le prove di Eleonori e Piva. Bene anche la coppia centrale Ronchi-Maini.

De Gori 6 – Inoperoso per gran parte del match. Bravo a sventare una potenziale occasione sul finire del primo tempo.

Fornari 6 – Prova sufficiente per il terzino destro forlivese, attento in fase difensiva. (dal 91′ Morri s.v.)

Ronchi 6,5 – Imposta bene da dietro ed è provvidenziale in chiusura in più occasioni. Rischia di macchiare la sua prova nel finale quando perde un velenoso pallone ma per sua fortuna Bonetti non ne approfitta.

Maini 6,5 – Prova senza sbavature per l’altro centrale biancorosso che doma senza troppi problemi un cliente scomodo come Formato.

Fusco 6 – Cerca di farsi vedere spesso in avanti e salva i suoi nel finale chiudendo bene su Formato.

Piva 6,5 – E’ tra i biancorossi più pericolosi e lo dimostrano i suoi continui inserimenti senza palla. Sfiora il gol in apertura di match e si vede annullare il vantaggio per posizione di offside (dal 61′ Pari 5,5 – qualche pallone perso di troppo).

A. Ballardini 6 – Prova sufficiente senza acuti per il regista del Forlì che si limita gestire la manovra.

Rrapaj 6 – Nascosto e braccato dalla difesa locale nei primi minuti, la sua qualità viene fuori con il passare dei minuti. (dal 61 Ballardini 5,5 – non un grandissimo impatto sulla gara)

Eleonori 7 – Il migliore dei suoi. Si fa vedere con costanza in verticale legando bene il gioco tra attacco e centrocampo. Bene anche in fase di interdizione. (dal 79′ Nardella s.v.)

Caprioni 6,5 – Si butta su tutti i palloni e si abbassa per giocare con la squadra. Sfiora il vantaggio allo scadere del primo tempo.

Varriale 6 – Salta costantemente l’uomo nell’uno contro uno, cala col passare dei minuti (dal 67′ Biancheri 6 – lotta e fa salire la squadra)