Ti sarà inviata una password tramite email.

In via di completa definizione l’organico col quale i Baskérs Forlimpopoli s’apprestano ad affrontare, dopo oltre un anno d’astinenza da gare ufficiali, il loro primo campionato di C Silver. Seppur per motivi diversi, gli ultimi due tasselli del mosaico rossonero profumano d’antico, di un ritorno alla base.

A seguito di due stagioni trascorse a Russi in serie D, ritorna infatti alla corte del galletto artusiano il playmaker forlivese Luca Piani. Classe ’88, cresciuto nel florido vivaio della Fulgor Forlì, il regista romagnolo debutta fra i senior nella stagione 2011/2012 conducendo lo Scirea Bertinoro (con 9 vittorie e un ko dal suo ingaggio, realizza quasi 23 punti a partita) alla promozione in DNC, a cui segue la positiva esperienza maturata sul Colle anche nel 2012/2013. Col filo logico all’ottima annata 2018/2019 in serie D, ove i Baskérs vennero eliminati da Carpi nella semifinale playoff, Piani ritorna a disposizione di coach Agnoletti e con il suo binomio dinamismo-esperienza saprà portare il suo fondamentale mattoncino, allargando il giro delle rotazioni.

Inoltre, dopo cinque stagioni all’International Imola e due nella Pallacanestro 2.015 nei rispettivi settori giovanili, rientra nella città natale il forlimpopolese doc Alessandro Matteucci (play/guardia, classe 2003), anche per dare maggiore profondità negli allenamenti al settore degli esterni.