Ti sarà inviata una password tramite email.

Nell’ultimo impegno amichevole casalingo prima del battesimo in campionato, i Baskérs Forlimpopoli portano a termine una proficua sgambata con la Grifo Imola (ai nastri di partenza della C Silver girone B) e s’appresta ad affinare i meccanismi in vista delle gare da due punti.

Con le assenze pesanti di Ricci fra i padroni di casa (a riposo precauzionale per noie muscolari) e di Murati fra gli emiliani (pesante distorsione alla caviglia tre giorni prima), le squadre si sono affrontate a viso aperto incappando però in una terza frazione di sterilità assoluta. Per i Baskérs ancora sugli scudi un implacabile Agostino Donati (6/10 dal campo e 8/8 ai liberi), buone le incursioni del solito Brighi (7 falli subiti) e le mani sapienti del timoniere Benedetti (5 assist con un paio di lampi clamorosi) hanno spesso innescato i compagni nel pitturato.

Ultimo appuntamento del precampionato previsto per sabato 2 ottobre, quando Rombaldoni e soci saranno di scena al PalaSGR (ore 18) al cospetto degli Angels Santarcangelo di coach Bernardi.

Baskérs Forlimpopoli – Grifo Imola 71-54
(15-10, 24-18, 6-8, 26-18)

FORLIMPOPOLI – Benedetti, Brighi 16, Rombaldoni 7, Vandi 2, Ricci ne, Piazza 6, Gaspari ne, Bracci 8, Donati 22, Gorini 2, Torelli, Semprini Cesari 8. All. Agnoletti.

IMOLA – Dalpozzo 5, Orlando 11, Bergantini 4, Lanzoni, Franchini 9, Iori 3, Dall’Osso 5, Delvecchio 8, Stanzani 9, Guastamacchia ne. All. Pistello.