Ti sarà inviata una password tramite email.

Sulle tavole del PalaGiovannelli di Castelnovo ne’ Monti, in una sfida che metteva di fronte due squadre in salute, succede di tutto e di più. Se per gli amanti delle statistiche già al 26’ l’intramontabile capitan Rombaldoni, realizzando la tripla del 53-47, refertava il suo millesimo punto in maglia Baskérs – perla di una prestazione ancor una volta magistrale proprio nel momento più complicato (53-41 del 25’ e spiccioli, massimo svantaggio) –, l’esito di una gara ben giocata e dagli alti contenuti è rimandato al concitato finale.

Pur priva anche del play titolare Magnani, appiedato venerdì sera da uno stiramento, i padroni di casa di LG Competition si affacciano all’epilogo sul 69-61 del 36’, sfruttando la buona mira di Tognato e l’appoggio di Parma Benfenati. Come un pugile sull’orlo del ko, Forlimpopoli non demorde, stringe le maglie difensive e, sorretta da un monumentale Brighi (8/15 dal campo, 9/12 ai liberi e 9 rimbalzi), riesce a trascinare le sorti all’ultimo giro di lancette, affrontato sul 72-69.

A quel punto, a seguito degli errori in serie di Sieiro Perez e Rombaldoni, Rossi perde palla scivolando sul lato sinistro del campo a favore di Benedetti a 5” dalla sirena. Il quale, dopo una gara non felicissima al tiro, non manca la lucidità di scambiare con Donati la sfera e scagliare a -2” la bomba dal peso specifico inestimabile. Fra le bizze del tabellone e diversi timeout, non succederà più nulla e così Forlimpopoli può festeggiare un rocambolesco terzo successo consecutivo rilanciandone le ambizioni dietro al terzetto di testa.

Grandi recriminazioni per LG Competition, che, nonostante le carenze in organico, si è ben disimpegnata comandando per lunghi tratti nel punteggio ed accarezzando un a dir poco clamoroso pokerissimo di successi. Il futuro in casa Baskérs, impegnati ora nell’insolito posticipo domenicale del Palavending, si materializza con l’osso duro Fidenza, una delle varie pretendenti al salto di categoria.

LG Competition – Baskérs Forlimpopoli 72-73
(23-18, 38-37, 59-55)

LG COMPETION: Carubbi ne, Barigazzi ne, Sieiro Perez 10, Rossi 10, Magnani ne, Tognato 16, Mallon 9, Ciano ne, Saccone 3, Caridi 13, Parma Benfenati 11. All. Tumidei.

FORLIMPOPOLI: Benedetti 6, Brighi 28, Rombaldoni 19, Vandi ne, Ricci, Piazza 2, Gaspari ne, Bracci 9, Donati 7, Gorini 2, Semprini Cesari. All. Agnoletti.