Ti sarà inviata una password tramite email.

Dopo tanti anni di gavetta intensa (e produttiva), per Alberto Serra, per tutti ‘Pomo’, potrebbe esserci l’occasione di una prima importante esperienza da capo allenatore in serie B. L’attuale vice allenatore della Pallacanestro 2.015 Forlì, infatti, sarebbe l’indiziato numero uno per la panchina di Faenza, club della serie cadetta alla ricerca di una nuova guida tecnica dopo la separazione con Massimo Friso.

Il club manfredo, dopo aver sondato il terreno con Lorenzo Dalmonte (in cerca di una nuova sistemazione dopo aver visto terminare l’esperienza all’Andrea Costa Imola) e aver a lungo flirtato col forlivese Alessandro Tumidei (oggi tecnico del Gaetano Scirea Bertinoro), avrebbe infatti impresso proprio in queste ore una forte accelerata su Serra, nonostante lo stesso non si sbilanci in alcun modo sull’indiscrezione. Faenza, ad ogni modo, cerca un profilo green e ‘Pomo’ potrebbe davvero essere l’identikit ideale.

Messo fieno in cascina tra Bertinoro (capo allenatore) e Forlì (ben cinque stagioni da vice), dunque, per Serra si spalancherebbero le porte di una succulenta occasione da cogliere al volo. Dall’altra parte della barricata, però, se come sembra la voce si tramuterà presto in ufficialità, potrebbe sorgere un potenziale ‘problema’ per la PF: chi affiancare a coach Sandro Dell’Agnello e a Francesco Nanni tra le fila dello staff tecnico?