Ti sarà inviata una password tramite email.

La stagione del ciclismo è davvero alle porte e domenica nel Salone Comunale si è presentata la U.S. Forti e Liberi Forlì, società storica che anche per il 2020 si presenta agguerrita per grandi traguardi, ma sempre attenta alla crescita delle giovani leve del pedale.

Infatti la mattinata si è incentrata proprio sulla presentazione, oltre che della squadra Master, di quelle Giovanissimi e Allievi. Ben 85 i tesserati per il 2020 della squadra biancorossa fondata il 15 giugno 1923 da una scissione di due gruppi sportivi, il “Veloce Club” e il “Gruppo Ciclistico Forlivese”. Da allora una grande storia di successi.

Riconosciuti dal vice sindaco e assessore allo Sport, Daniele Mezzacapo. “E’ stato un grande onore partecipare alla presentazione della squadra che porta i colori della nostra città e che da quasi un secolo si fa apprezzare per saper diffondere ai giovani i valori fondamentali dello Sport e della vita. E’ questa una squadra a cui mi sento particolarmente legato perché da bambino mi ha ospitato e mi ha fatto apprezzare il mondo del ciclismo. Ho visto tanti ragazzi entusiasti di fare parte di questo gruppo sempre ben organizzato e ho parlato coi i dirigente ai quali ho augurato l’ennesima stagione di successi. E non potevano mancare i ringraziamenti per il lavoro che svolgono. Forlì e la Romagna sono la terra di grandi campioni, tra cui il nostro Matteo Montaguti, esempio da seguire per tutti i nostri giovani. Seguirò con orgoglio e starò vicino alla U.S. Forti e Liberi per tutta la stagione che è alle porte“.