Ti sarà inviata una password tramite email.

In un momento delicato della stagione, quando la vittoria mancava oramai da quasi un mese, i Baskérs Forlimpopoli ottengono meritatamente il primo successo esterno della loro recente storia in C Gold, espugnando le tavole del PalaEnza.

Per raggiungere un obiettivo che dà una fondamentale iniezione di fiducia per il futuro, serve una importante prestazione offensiva (soprattutto se lontano dal PalaVending), corroborata dai 5 alfieri in doppia cifra che testimoniano anche la valenza del gioco bidimensionale dei biancorossi.

Se i reggiani sono senza Rappacio (con le stampelle in tribuna), Agnoletti propone ancora il doppio regista schierando Gorini nello starting five sulle tracce di Vecchi e Brighi da 3, mentre tre sull’altro fronte Basso e Negri si alzano senza troppi successi dal pino. In avvio è lo stesso Brighi, autore di 12 punti nei primi 7’30” e particolarmente ispirato dall’arco, a mettere i bastoni fra le ruote a Montecchio (sugli scudi Riccò e Colla con due triple), ben spalleggiato da un tonico Semprini nel pitturato. I padroni di casa pagano a caro prezzo il passaggio a vuoto nel secondo periodo, quando non segnano dal campo del 12’ al 16’ ed un inesorabile parziale di 1-16, ancorché decisivo nel computo del match, lancia Forlimpopoli al primo +18 (26-44) con il solito Semprini che porta a scuola i pariruolo avversari siglando 13 punti in soli 7’.

L’unico passaggio a vuoto dei Baskérs avviene a cavallo dell’ultimo riposo, quando Arena tenta un disperato colpo di coda senza mai però scendere sotto lo svantaggio in doppia cifra. Dopo l’intervallo, Matteo Bracci (15 nella ripresa ed assoluto mvp anche per la buona dote di rimbalzi catturati) si erge ad autentico protagonista e, sotto le sapienti mani del chirurgico Benedetti, i Baskérs salgono a quota quattro  in classifica ripristinando lo zero in media inglese.

Buon viatico in vista del delicato match previsto per sabato prossimo (palla a due ore 18), quando nella settima d’andata scenderà in Romagna l’Olimpia Castello.

Polisportiva Arena Montecchio – Baskérs Forlimpopoli 76-92
(19-26; 37-51; 49-62)

ARENA: Piccinini 4, Vecchi 4, Sinisi, Casu 6, Valenti n.e., Basso 3, Pedrazzi 15, Riccò 14, Colla 16, Illari 4, Negri 8, Montanari 2. All. Cavalieri.

FORLIMPOPOLI: Benedetti 12, Brighi 19, Rombaldoni 12, Vandi, Ricci 5, Piazza, Gaspari n.e., Bracci 21, Donati 2, Gorini 6, Torelli n.e., Semprini Cesari 15. All.: Agnoletti.