Ti sarà inviata una password tramite email.
Under 18 Gold

Cesena Basket 2005 – Pallacanestro 2.015 Forlì 51 – 63 (6-17; 23-38; 37-54)
FORLÌ – Bandini 1, Spagnoli 1, Benzoni 2, Bertozzi 1, Zambianchi 20, Sampieri 10, Troisi 4, Serra 7, Bagnolini 3, Bertaccini, Stoica 14. All. Tumidei.

Forlì vince a Cesena e consolida la sua posizione nelle parti nobili della classifica (seconda a pari punti con Ravenna e Cesena) grazie ad una prestazione di grande solidità. Partenza aggressiva per i ragazzi della Pallacanestro 2.015, che grazie ad un paio di recuperate e ad una difesa al limite della perfezione, indirizzano il match già nel primo quarto (6-17). Cesena reagisce e prova subito con la zona a mettere in crisi Forlì, che a sua volta non ci sta e reagisce colpo su colpo, per il 23-38 alla fine del primo tempo. Nel terzo periodo, grazie ad una buona trama offensiva dove tutti i giocatori vengono coinvolti, la Pallacanestro 2.015 prova a scappare e la partita sembra indirizzata (37-54). Nell’ultimo periodo Forlì controlla, anche se la zona cesenate mette in difficoltà la sua manovra; nel momento chiave della partita, però, un paio di giocate importanti tengono a debita distanza i padroni di casa e i biancorossi chiudono in controllo (51-63). Sesta vittoria di fila per una squadra che pare abbia trovato un’identità e l’obiettivo playoff ora pare ad un passo.


Under 18 Silver

Misano Pirates – Pallacanestro 2.015 55 – 48 (12-17; 31-28; 40-38)
FORLÌ – Agresti 4, Persiani, Monti 12, Poli 10, Gardini J. 8, Gardini D. 5, Perugini 7, Amadei 2, Brighi, Bonoli, Paggetti, TassinariAll. Abbondanza.

Inizio di partita complicato per entrambe le squadre che faticano a trovare la via del canestro, ma Forlì è brava nel finale di primo quarto a portarsi avanti di 5 punti. Nel secondo quarto Misano alza il livello difensivo e in attacco Forlì concede troppi rimbalzi offensivi, e questo porta il vantaggio dei padroni di casa all’intervallo. Nel secondo tempo Forlì aggiusta i problemi a rimbalzo offensivo, ma non riesce a contenere le penetrazioni avversarie.


Under 16 Eccellenza

Vico Basket Parma – Pallacanestro 2.015 73 – 82 (24-23, 39-50, 56-68)
FORLÌ – Maltoni 10, Coralli, Bandini 8, Bellini 23, Guardigli ne, Spagnoli 11, Ceredi 1, Boschi  4, Ragazzini 9, Bassi 5, Rondoni, Benzoni 11. All. Gandolfi.

Primo quarto con partenza subito forte di Forlì, che risponde colpo su colpo all’avversario mettendo bene la palla in area e in post basso, attaccando così il canestro da vicino nonostante la grossa differenza di stazza fisica a favore dei padroni di casa. Si comincia il secondo periodo sostanzialmente pari, ma dopo 5‘ arriva il parziale di Forlì, con difesa, palle recuperate e triple che fioccano per i biancorossi. Il secondo tempo inizia sul 50-39 per gli ospiti, che tengono il piede sull’acceleratore e vanno sul +16 (massimo vantaggio). Nell’ultimo quarto c’è il tentativo di reazione di Vico, che arriva fino alla singola cifra di scarto, ma la Pallacanestro 2.015 riesce a tenere gli avversari a distanza di sicurezza, rimanendo fredda ai liberi. Il finale è 82-73 per Forlì che raccoglie una grande partita e continua la striscia vincente, toccando quota tre vittorie di fila.


Under 14 Gold

Pol. Cesenatico 2000 – OneTeam Basket Forli 73 – 86 (22-13, 33-36, 51-62)
FORLÌ – Bergantini, Ercolani 6, Scalera, Gardini, Mustapha, Poni 8, Marini 2, Selvi 4, Pinza 36, Mazzoni, Giosa 10, Lombini 20. All. Nanni.

Grande sfida tra le prime due formazioni del girone, in scena al palazzetto di Cervia. I ragazzi di casa iniziano subito bene portandosi in vantaggio in doppia cifra, grazie ad un approccio alla partita più intenso e duro dei ragazzi forlivesi. Nei minuti successivi OneTeam riesce a rimanere aggrappata alla partita grazie ad iniziative individuali che permettono di andare all’intervallo in svantaggio di solo 3 lunghezze. Nel terzo quarto la partita cambia grazie all’aumento di intensità dei ragazzi forlivesi, che trovano qualche canestro facile in contropiede grazie alla loro difesa, e da qui prendono fiducia ed iniziano ad entrare anche tiri da tre punti concessi apertamente dalla squadra di casa, che sceglie di proteggere maggiormente l’area. Il terzo periodo si chiude con 29 punti segnati, inclusi 4 canestri da tre punti. Nel quarto periodo i ragazzi forlivesi sono bravi a resistere ai tentativi di rimonta di una meritevole Cesenatico. Una buona prova in attesa della seconda fase del campionato, che vede i biancorossi qualificati come prima squadra del girone D, a punteggio pieno, pronti per affrontare le formazioni di altre zone dell’Emilia-Romagna.


Under 13 Gold

OneTeam Basket Forlì – Pol. Compagnia Ravenna 50 – 74 (15-16, 33-34, 41-50)
FORLÌ – Berlati 2, Saragoni 2, Massari, Bergantini 15, Bassi, Lolli 4, Rambelli, Coralli 2, Perrotta, Gardini 19, Mustapha 6. All. Gandolfi.

OneTeam ospita Ravenna, una delle favorite alla vittoria del girone, e i locali partono davvero decisi, concludendo il primo quarto sotto di 1. Nel secondo quarto i biancorossi mettono sotto grande pressione difensiva gli avversari, recuperando palloni e andando addirittura sopra 28 a 22, prima della reazione di Ravenna che conclude il primo tempo avanti di 1. Nel secondo tempo viene fuori tutta la forza dell’avversario e OneTeam paga lo sforzo profuso in difesa, restando comunque in gioco anche nel terzo periodo, chiudendo sotto 41 a 50. Nell’ultimo quarto la Compagnia Dell’Albero scappa via e chiude sul 74-50 finale. A Forlì resta la convinzione di aver fatto un’ottima partita contro un super avversario.