Ti sarà inviata una password tramite email.

Gymnica’96 Forlì conclude magnificamente il Campionato Nazionale di serie B di ginnastica ritmica, con l’ultima tappa disputata a Napoli il weekend scorso. Le ginnaste del presidente Matteo Bartolini, allenate e guidate da Chiara Domeniconi, hanno dato prova di tutto il lavoro di questi mesi, terminando in classifica generale al sesto posto. A un soffio dalla promozione in serie A, ben lontano da qualsiasi sgradita retrocessione.

«Il campionato è iniziato bene – commenta Domeniconi –. Abbiamo avuto qualche momento di difficoltà ma è terminato nel migliore dei modi. Prima di tutto voglio dire grazie al grande lavoro delle ragazze in palestra: Arianna Benini, Emma Pantini, Sofia Minotti, Martina Minotti e Bianca Lucchi. Sono partite determinate, concentrate e con la voglia di fare bene. Davvero un bel gruppo con cui lavorare, che ha sempre messo il bene della squadra al primo posto. Voglio ringraziare anche tutto lo staff tecnico che le sostiene e la grande famiglia Gymnica’96 che è alle spalle».

Un bel gruppo di atlete di altissimo livello, che lavorano insieme da anni e che vedono salda la loro permanenza in serie B, in attesa che le giovani leve entrino a dare man forte. «Ringraziamo anche la società EuroGymnica di Torino, per il sodalizio. In particolare la ginnasta Carlotta Lo Muscio, in prestito a noi per questa stagione, e le sue allenatrici Tiziana Colognese e Elisa Vaccaro».

Le veterane si meritano ora qualche momento di pausa, mentre i prossimi appuntamenti vedono coinvolte le giovani allieve Aurora Benedetti, Gloria Ragazzini, Debora Hushi, Elisa Santolamazza, Lucrezia Morigi, Ginevra Rushi e Zoe Torri. Pronte a giocarsi, in una prova secca, la qualificazione per la finale nazionale del Campionato Allieve Gold, a Biella.