Ti sarà inviata una password tramite email.

Sabato, sul playground di via Dragoni, si sono giocate le semifinali dell’11° Marghe All Star. Sfide che hanno visto le affermazioni dei ragazzi ‘targati’ Conad Rabbi e La Fiasca, che così, nella serata di domenica, si giocheranno il torneo.

Alle 19.30 di sabato, la formazione di coach Ricci supera con merito quella di Dalpozzo, guadagnandosi l’accesso alla finale stando sempre avanti nel punteggio. Prima grazie alle iniziative del solito Colombo, quindi con le triple di Pambianco e con la solidità sotto le plance di Arosti.

CONAD RABBI – CENTRO INVESTIMENTI IMMOBILIARI 83-69 (28-18; 46-40; 66-55)

Conad Rabbi: Puntolini 5, Colombo 25, Squarcia 8, Quercioli, Adamo, Pambianco 13, Poggi 6, Spisni 5, Galeotti, Arosti 18, Prandini 3. All. Ricci.

Centro investimenti immobiliari: Cristofani 4, Frigoli 14, Delvecchio 15, Goi 10, Dalpozzo 2, Creta 2, Del Zozzo 14, Fussi 8. All. Dalpozzo.

Nella seconda semifinale delle 21.30, dilaga nella ripresa la corazzata di coach Tumidei (pur priva di Babacar) mentre Di Lorenzo, senza Forray, prova a gestire al meglio gli effettivi a disposizione. L’ispiratissima coppia Carpani-Galassi (51 in tandem) mette a referto ben nove triple, mentre gli under Sampieri e Guardagli confermano i loro progressi.

LA FIASCA – LA SOSTA 106-73 (26-18; 58-44; 90-58)

La Fiasca: Giorgini 2, Benzoni 8, Gori 3, Carpani 24, Guardigli 14, Galassi 27, Rossi 10, Sampieri 11, Pirovano 7. All. Tumidei.

La sosta: Guidi 1, Agatensi 17, Berlati, De Lorenzi, Casali 13, Da’ Niano 21, Borsato 10, Nervenia 11. All. Di Lorenzo.

Il programma di domenica. Alle ore 19.30 spazio alla finale 3°-4º posto: Centro Investimenti Immobiliari-La Sosta, mentre alle 21.30 la finalissima Conad Rabbi – La Fiasca. Nell’intervallo della finale, lo spettacolo degli Space Jumpers, poi al termine le varie premiazioni, fra cui il miglior giovane e il capocannoniere del torneo (premio Panorama Basket).