Ti sarà inviata una password tramite email.

Al Polisportivo Comunale “Guido Monti” della Cava, a partire da oggi, si potrà finalmente tornare a giocare a pallacanestro su un campo davvero tirato a lucido. Alla presenza di rappresentanti dell’associazionismo sportivo e del volontariato del Quartiere Cava, le autorità cittadine hanno infatti inaugurato il nuovo playground all’aperto, riqualificato e pronto per tornare ad essere il punto di riferimento dei giovani forlivesi. Il campo è dedicato a Claudio Pazzi, per tutti “Cucci”, storico volto del quartiere e del Polisportivo “Monti”, purtroppo prematuramente scomparso.

«Questo intervento – ha spiegato il vicesindaco con delega allo Sport, Daniele Mezzacapo – è estremamente importante. Sia perché mette a disposizione del quartiere una struttura per lo sport di tutti, sia perché è stato realizzato proprio durante il periodo più duro della quarantena. È la dimostrazione dell’impegno, della capacità e della tenacia che ha accomunato i tecnici degli uffici comunali, gli esecutori, gli amministratori comunali e i cittadini della Cava».

Situato in via Sillaro, il playground del “Monti”, come detto, è fruibile da tutti, ragazzi e appassionati, grazie a una struttura stabile, nuovissima e sicura. «La realizzazione di questo campo – prosegue Mezzacapo – penso sia anche una testimonianza della nostra volontà di rispettare la parola data. L’esempio concreto di come attraverso le relazioni positive fra amministrazione, cittadini e realtà associative si possano raggiungere frutti significativi in tempi rapidi».