Ti sarà inviata una password tramite email.

Giunge subito dopo Natale l’ufficialità del passaggio di Jeffrey Carroll all’Eurobasket Roma. Consumata la separazione da Forlì, la notizia dell’arrivo dell’americano di Alexandria ai piedi del Colosseo era attesa oramai da diversi giorni. Già aggregatosi al gruppo per gli allenamenti, Carroll – che aveva chiuso la sua esperienza forlivese a 9,4 punti e 3,3 rimbalzi in 25,9′ di utilizzo – sarà disponibile per l’esordio tra le fila dell’Eurobasket, come previsto dal regolamento, dopo il 10 di gennaio. Per i prossimi due impegni di campionato, contro Stella Azzurra e Nardò, la compagine capitolina schiererà dunque ancora Gage Davis, prima di dargli il benservito e accogliere Carroll nello starting five.

Carroll è entusiasta del nuovo capitolo della sua carriera: «Avverto buone sensazioni. Sono arrivato nella Capitale con tanta voglia di far bene, pronto ad una nuova esperienza che arricchirà la mia storia cestistica. Trovarmi qui mi dà una nuova opportunità di competere ad alto livello e mostrare le mie qualità». Coach Pilot è convinto del valore del nuovo arrivato: «È un giocatore ormai molto conosciuto in questo campionato, con spiccate doti offensive e una versatilità che gli permette di ricoprire più ruoli. Dalle prime telefonate mi ha dimostrato una grande voglia e determinazione di voler dare una svolta alla sua stagione, che per ora è stata un po’ al di sotto dei suoi standard. Questa sua motivazione sarà una bella spinta per tutta la squadra per continuare a migliorare e giocare un girone di ritorno con l’obiettivo di essere pericolosi per tutti».