Ti sarà inviata una password tramite email.

L’ultimo viaggio stagionale in regular season dei Baskérs Forlimpopoli arriva al termine di una settimana davvero complicata. In cui, per problemi con l’influenza e la quasi contemporanea partita degli Under 17 Eccellenza, il coach Agnoletti può disporre a referto di soli otto elementi, minimo regolamentare per scendere in campo. Come spesso succede in questi casi, la squadra si compatta e nonostante l’importante posta in palio per Molinella (dopo tre sconfitte si giocano una bella fetta di playoff, pur con altri tre match da disputare) gli artusiani impattano con piglio la sfida.

In avvio, infatti, i galletti fanno fronte alla buona mira dei tiratori di casa (4 triple in serie di Slava e capitan Brandani) col gioco interno del tandem Donati-Bracci (12 a referto nei primi 8’). Sfruttando la buona applicazione difensiva, senza dare troppi punti di riferimento, i Baskérs girano a meraviglia anche in attacco. E quando si innesca il miglior Brighi (11 punti in meno di 6’), volano sul +11 (28-39 al 17’). I soliti Brandani e Zhytaryuk, con la loro grande esperienza, fermano l’emorragia molinellese.

Al rientro dagli spogliatoi, tutta un’altra storia. I felsinei mettono subito grande energia e mani addosso in difesa, ergo le triple in serie di Guazzaloca e l’intraprendenza di Montaguti mettono alla corde i biancorossi, apparsi nel frangente in evidente difficoltà: arriva un parziale di 22-3 (con un digiuno di oltre 6’ per il 57-45). Titoli di coda? Ancora no, la grinta di Vandi e il talento di Brighi tengono accesa la fiammella anche quando Labovic stampa il +13 (66-53 al 34’). Forlimpopoli gioca due possessi per tornare a -6 senza successo, nel finale un missile del positivo Gianninoni ed il canestro ancora del montenegrino fanno pendere l’eventuale differenza canestri nel doppio confronto per i padroni di casa.

Si stoppa così a sette l’incredibile striscia esterna dei Baskérs, attesi ora al ritorno in campo dopo il riposo e le festività pasquali soltanto sabato 23, quando, nel recupero della quarta giornata di ritorno, ospiteranno il Basket 2000 Reggio Emilia.

Pallacanestro Molinella – Baskérs Forlimpopoli 71-64
(17-20, 37-42, 59-47)

MOLINELLA: Guazzaloca 8, Brandani 13, Labovic 8, Zanetti 4, Gianninoni 10, Bonanni 4, Bacilieri ne, Simonetti, Montaguti 6, Nanni ne, Zhytaryuk 18. All. Castaldi.

FORLIMPOPOLI: Benedetti 5, Brighi 22, Vandi 9, Bracci 11, Donati 9, Gorini 3, Torelli, Semprini Cesari 5. All. Agnoletti.