A password will be e-mailed to you.

Più carbone che dolci nella calza della BleuLine Libertas Volley Forlì, sconfitta per 3 a 1 a Rimini per mano delle padroni di casa della Riviera volley. Inizia quindi male l’anno di Valpiani e compagni, con una meritata sconfitta maturata al termine di una prova decisamente sottotono delle forlivesi. Rimini, guidata dall’ex di turno Valentina Macchi, vince con assoluto merito un match spesso all’insegna dell’equilibrio, con le padrone di casa più brave a trovare quel guizzo vincente per portare a casa l’intera posta in palio.

La BleuLine si trova così a leccarsi le ferite dopo una sconfitta preoccupante soprattutto per un atteggiamento troppo leggero in una partita molto importante ai fini della classifica. Qualche iniziativa di Bernabè e qualche isolato sprazzo di Rossi e Valpiani: troppo poco per avere la meglio su una Riviera Rimini assolutamente più decisa e determinata.

Ora, con la Clai Imola nuovamente vittoriosa e portatasi a +6 in classifica sulle forlivesi, urge guardarsi alle spalle, con Cremona salita ad una sola lunghezza di distanza dalle forlivesi e la stessa Riviera Rimini ora a due punti di distacco dalle ragazze di Delgado.

Sabato prossimo 12 gennaio si torna al Ginnasio di viale della Libertà, con un’altro match da prendere assolutamente con le pinze. Arriva infatti a Forlì la neopromossa Rubierese, attualmente al quinto posto in classifica a cinque punti di distanza dalla Libertas. Un appuntamento assolutamente da non fallire per ritrovare al più presto la vittoria e respingere gli assalti dalle immediate inseguitrici.

Emanuel Riviera Rimini – BleuLine Libertas Volley Forlì 3 – 1 (25-20, 20-25, 25-18, 31-29)

FORLI’ – Rossi 18, Balducci 7, Valpiani 13, Bernabè 20, Raggi 2, Gardini 7, Morelli (lib.), Grillini 9, Gemignani (lib. 2), Stradaioli 0, Bettini 0, Laghi ne. All. Delgado.