Ti sarà inviata una password tramite email.

Dopo aver messo un importante ‘mattone’ verso la permanenza in serie C Silver aggiudicandosi il doppio confronto con Granarolo, il Gaetano Scirea Bertinoro nello scorso fine settimana ha brindato alla matematica salvezza. Pur senza scendere in campo per via del turno di riposo, gli uomini di Emiliano Solfrizzi hanno infatti potuto alzare le braccia in virtù del successo di San Lazzaro sulla stessa Granarolo. E proprio San Lazzaro farà visita sul Colle nella serata di venerdì (palla a due ore 21, diretta sulla pagina Facebook di Bertinoro), in un match che lo Scirea potrà affrontare a cuor leggero ma non per questo tirando i remi in barca.

Gli avversari bolognesi, del resto, sono ancora pienamente coinvolti nella lotta per evitare i playout. Fermi a 4 punti e col turno di riposo ancora da osservare nell’ultimo turno, devono ancora guardarsi le spalle da Granarolo (2 punti), nonostante gli scontri diretti a favore. I giochi si chiuderebbero però in caso di vittoria della BSL domani sera al PalaColombarone, senza dover attendere notizie dalla sfida tra Granarolo e Forlimpopoli.

Un motivo in più per non sottovalutare San Lazzaro, dunque, anche perché il terzo posto, per quanto platonico è uno splendido traguardo che va ‘coccolato’ e conservato (all’andata lo Scirea si impose di 8). Nonché per tener accesa la flebile fiammella che potrebbe ancora condurre i bianconeri finanche ai playoff. Lorganico di coach Baiocchi è in fondo di buon livello, al di là delle difficoltà incontrate in questa ‘rapida’ stagione. Il forte Stevan Stojkov, Andrea Tugnoli, Alberto Biguzzi e Riccardo Fabbri (20 punti lo scorso fine settimana) sono solo le punte di diamante di un gruppo solido e collaudato.