Ti sarà inviata una password per E-mail

A distanza di quasi otto mesi dalla vittoriosa finale playout contro San Marino, il Gaetano Scirea torna sul parquet che la vide miracolosamente centrare un’inattesa salvezza nella roulette degli spareggi. Una gioia immensa che fa però da contraltare alla sconfitta nel match d’esordio del campionato corrente, contro il Guelfo, appunto, che Bracci e compagni proveranno anima e cuore a vendicare. Sulle tavole del PalaMarchetti va dunque in scena una sfida di cartello della prima di ritorno, con le due forti compagini appaiate a quota 12 ed in piena corsa per l’eventuale qualificazione ai playoff.

Il Gaetano Scirea s’affaccia all’insolito anticipo del venerdì (ore 21) col morale alle stelle per il fondamentale successo contro Ferrara e proverà a riassaporare i due punti on the road dopo lo scalpo (ed unico) a Montecchio di quasi due mesi or sono. Priva dell’apporto del malconcio Dilas, la squadra di Tumidei proverà a spingere sull’acceleratore, ma per avere la meglio sui guelfesi servirà ovviamente ripetersi su livelli eccelsi contro una compagine molto speculare, che fa del gioco corale e spirito di gruppo le proprie armi migliori. Tutto ciò in previsione del primo meritato riposo del girone discendente.

GLI AVVERSARI

I gialloblù di coach Serio sono partiti con la rinnovata ambizione di qualificazione ai playoff e non stanno venendo meno alle attese. Il roster, composto da molti atleti che si conoscono a menadito, non presenta stelle ma diversi attori protagonisti. L’avvio di torneo è stato scoppiettante (quattro successi nelle prime cinque), mentre nel ruolino di marcia interno pesa il -2 con San Lazzaro, mentre con Rimini e Bologna era preventivabile soccombere. A livello statistico, ma anche ai fatti del campo, il leader risulta il play 31enne Lorenzo Grillini (go to guy da 12,9 ppg in 29’) dall’estrema pericolosità offensiva. Come ala titolare parte Alessandro Saccà (11,8 ppg + 4,7 rimbalzi), mentre la colonna Alexio Musolesi, pivot, non disdegna l’utilizzo del tiro pesante.

GUELFO BASKET – 7 Baccarini, 8 Grillini, 10 Avoni, 12 Bergami, 14 Lugli, 15 Musolesi, 18 Saccà, 19 Santini, 20 Pieri, 22 Govi F., 23 Govi G., 33 Bonazzi. All. Serio.

SCIREA – 4 Frigoli, 5 Solfrizzi En., 6 Rossi, 8 Cristofani, 9 Ravaioli M., 10 Ravaioli S., 11 Bravi, 13 Ricci, 14 Bessan, 16 Flan, 19 Bracci, 20 Solfrizzi Em. All. Tumidei.

Arbitri: Meloni Alessandro di Salsomaggiore Terme (PR) e Moratti Matteo di Reggio Emilia.