Ti sarà inviata una password tramite email.

Dopo aver vestito nelle ultime due stagioni la maglia di Roseto in serie A2 (9 di media in 20′ lo scorso anno), Simone Pierich ‘sveste’ i panni di veterano della seconda serie italiana per avvicinarsi a casa e rimettersi in gioco. Il classe ’81, nativo di Gorizia ma forlivese a tutti gli effetti, ha infatti firmato un contratto stagionale con la serie C Gold dell’Olimpia Castello, ambizioso club di Castel San Pietro Terme che già lo scorso campionato, con un organico di livello, ambiva alla promozione al piano di sopra (4º posto in classifica prima dell’interruzione della stagione).

«Dopo tanti anni in giro per l’Italia, sinceramente avevo voglia di avvicinarmi alla mia famiglia a Forlì – sono le prime parole di Pierich in maglia Olimpia –. Considerando il periodo di incertezza generale, ho preferito vivere di più i miei affetti, moglie e due figli, continuando comunque a giocare a pallacanestro, che mi piace ancora molto. Ero in trattativa con una squadra di serie B ma non era nelle vicinanze, poi è arrivata la chiamata dell’Olimpia Castello e, dopo aver valutato bene l’offerta, devo dire di essere felice di aver fatto questa scelta. La serie C Gold sarà sicuramente impegnativa, mi aspetto tanto entusiasmo e passione, ma anche un gioco più fisico e ‘mazzate’, ma sono pronto. Ho giocato in Serie D a Modena, quando avevo 16-17 anni, e me lo ricordo ancora».