A password will be e-mailed to you.
PODERI DAL NESPOLI FORLI’ – MKF BOLLATE
Sabato 8 giugno – Ore 16 & Ore 18.30 | Polisportivo Buscherini, Forlì
PODERI DAL NESPOLI FORLI’ – RHEAVENDORS CARONNO
Domenica 9 giugno – Ore 15 & Ore 17.30 | Polisportivo Buscherini, Forlì

Ancora un doppio turno ‘filato’ per la Poderi dal Nespoli. La squadra di softball forlivese giocherà due doppi match sul diamante di casa, presso il Polisportivo “Buscherini”, nel corso del weekend. Sabato è in programma la sfida contro Bollate (inizio ore 16:00) , mentre domenica pomeriggio sarà Caronno (inizio ore 15:00) a far visita alle romagnole. Ma la notizia più bella della settimana è il raggiungimento, da parte della Poderi dal Nespoli, dei playoff, per la sesta volta consecutiva dal 2014, la 18^ dal 1998. Accesso alla post-season centrato alla luce dei recuperi effettuati nel corso della settimana.

Da quale posizione partirà, invece, è ancora da stabilire. Il primo posto del Bussolengo appare al sicuro, il quarto del Saronno molto probabile. Rimane dunque il secondo posto, ormai diventato una questione tra Forlì e Bollate: due sono le lunghezze che separano le compagni. Lo scontro diretto giunge a proposito per dare la risposta che manca. Con un pareggio, infatti, la Poderi dal Nespoli resterebbe avanti sia in classifica, sia nel calcolo degli scontri diretti, e, arrivando seconde, le romagnole avrebbero il lieve vantaggio di giocare una eventuale quinta partita di semifinale sul proprio diamante.

Sarà un match diverso da quello di andata, quando la Poderi dal Nespoli fece bottino pieno in trasferta. Saranno anche diverse le squadre che si affronteranno. Forlì ha una Cerioni in meno (al massimo è possibile un utilizzo parziale in questa finale di stagione) e una Lindsay Thomas in più, mentre Bollate recupera Amanda Fama, il suo miglior battitore, ed il catcher Elisa Cecchetti, che garantisce maggior continuità dietro il piatto di casa base.

Il play ball di Gara 1 è alle 16: in pedana andrà Ilaria Cacciamani per Forlì, cui probabilmente il manager milanese opporrà Riboldi. Nella ripetizione si sfideranno l’azzurra Greta Cecchetti (Bollate non ha il lanciatore straniero) e l’americana del Forlì Sarah Pauly, che fino all’anno scorso erano compagne di squadra. All’andata Pauly era motivatissima, giocò una partita splendida e farà di tutto per ripetersi.

Nel match domenicale, invece, la Poderi dal Nespoli se la vedrà contro la Rheavendors Caronno. Si tratta del recupero dell’incontro del 5 maggio, rinviato per maltempo. E, anch’essa, non sarà certamente una partita semplice. Caronno vale più della sua classifica, ma ha fatto un campionato nel segno della discontinuità, e si trova impelagato nella lotta per la salvezza, nonostante si tratti dello stesso gruppo che gioca insieme da tempo e che negli ultimi anni è sempre arrivato ai playoff. Ma Caronno, statistiche alla mano, ha anche la difesa tra le migliori dell’A1, ed è capace di veri exploit, come le due sconfitte stagionali inflitte a Bollate: è questo a dare la misura del suo potenziale.

Play ball di Gara 1 fissato per le 15, con Gara 2 a seguire. In pedana i duelli sono scontati: Durot contro Cacciamani, Juarez contro Pauly. Per la Poderi dal Nespoli sarà un match che richiederà pazienza e soprattutto concentrazione. La lezione di Pianoro (da dove domenica scorsa le forlivesi sono uscite con una sconfitta al passivo) è che gli errori sono sempre costosi, specialmente contro formazioni che non regalano nulla.