Ti sarà inviata una password tramite email.

Potenziali novità in arrivo sul fronte protocolli sanitari in vista del nuovo campionato di serie A2. Secondo quanto riportato da Superbasket, la Commissione Sanitaria Fip starebbe infatti studiando l’introduzione di maggiori controlli per quanto riguarda le categorie più elevate dei campionati non professionistici aventi carattere nazionale (A2 e B maschili, A1 e A2 femminili). Si sta infatti ragionando sulla possibilità di inserire la misura precauzionale del tampone rapido da svolgersi ogni settimana, in modo da assicurare una maggior ‘copertura’ legata a possibili casi di positività da Covid-19. Al momento i protocolli per la serie A2 prevedono test sierologico e doppio tampone prima dell’avvio del campionato, quindi una semplice autocertificazione settimanale, che potrebbe appunto essere sostituita da un più preciso tampone rapido. Novità in tal senso sono attese entro il Consiglio Federale del prossimo 23 ottobre.