Ti sarà inviata una password tramite email.

Fine del sogno. OneTeam-Pallacanestro 2.015 perde 71-82 con la Reyer Venezia ed esce di scena al primo turno delle Finali nazionali Under 16. La società forlivese che per il terzo anno consecutivo aveva centrato l’accesso a una finale scudetto giovanile, mastica amaro perché l’eliminazione arriva solo per differenza canestri.

A causa di questa, la squadra allenata da Giuseppe Barbara (che era alla 28ª partecipazione a una rassegna tricolore Under) deve lasciare al Biancorosso Empoli che pure aveva battuto nel match inaugurale della manifestazione, gli spareggi per i quarti di finale. I fattori che si sono combinati negativamente sono stati 3: il -41 subito contro l’Honey Sport City Roma, l’inaspettata vittoria di Empoli (79-58) proprio sui capitolini e la sconfitta, nonostante una grande gara, contro la Reyer Venezia. Partita che, se vinta, avrebbe qualificato i forlivesi ai Quarti addirittura come primi nel girone con l’eliminazione dei laziali.

LA PARTITA

La squadra di coach Barbara ha però disputato una prova ammirevole, grintosa ed anche eccellente tecnicamente e tatticamente contro una delle più forti formazioni delle finali. Partiti in testa all’inizio sull’8-9, Creta (anche 13 rimbalzi) e compagni hanno subito il ritorno dell’Umana nel primo quarto, ma sono tornati avanti a metà  del secondo quarto sul 28-29, vantaggio conservato poi fino al 59-58 Venezia a 1’56” dalle fine della terza frazione.

Qui la stanchezza e le rotazioni più lunghe dei veneziani si sono fatte sentire. La Reyer in 8′ ha piazzato un break di 19-7 per il 76-63 del 36′, con i forlivesi a segno solo dalla lunetta. OneTeam a 2′ dalla fine grazie ad una bomba di Bandini, tornava a -10 (80-70), ma lo sforzo prodotto non dà  ulteriori frutti e cala il sipario. Forlì saluta Taranto sapendo di avere comunque dato tutto, con il rammarico del secondo tempo contro Roma che ha scritto il destino delle finali.

IL TABELLINO

Reyer Venezia – OneTeam Forlì 82 – 71 (20-13, 38-40, 63-59)

REYER: Bolpin 8, Casarin 16, Mafolino 2, Berdini 24, Cappellotto 4, Morena, Kovacs 10, Boglione, Cravero 9 Valentini 7, Grani 2, Ballarin. All.: Turchetto.

ONETEAM: Zambianchi 16, Serra 1, Bandini 9, Mistral 12, Creta 21, Bertini 4, Gardini ne, Sampieri, Baroncini, Sansoni ne, Scarpellini 8, Monticelli. All.: Barbara.