A password will be e-mailed to you.
SERIE A FEMMINILE Play-off Scudetto
Villorba Rugby – ER LUX Le Fenici 129 – 0 (p.t. 80-0, mete 21-0, punti in classifica 5-0)

Termina al barrage per la semifinale la stagione agonistica dell’Er Lux Le Fenici, la franchigia che comprende Bologna Rugby, Rugby Mugello, Rugby Pieve e Rugby Forlì 1979. Con l’inarrivabile Villorba, squadra piena di giocatrici della nazionale maggiore, arriva una sconfitta pesante nel punteggio che, però, non intacca più di tanto il morale delle ragazze e dello staff tecnico, consapevoli di aver disputato un campionato eccezionale e di aver mantenuto la permanenza nella massima serie nonostante mille difficoltà.

L’incontro, ovviamente a senso unico, ha visto le trevigiane menare le danze per tutti gli 80′ di gioco, mentre le BiancoRossoBlu, arrivate nella Marca con solo 21 giocatrici a disposizione per via dei numerosi infortuni ed impegni di lavoro, hanno potuto solo gettare in campo tutto il loro cuore per arginare le folate offensive di Barattin e compagne. Ora, dopo diciassette partite giocate sempre col coltello fra i denti, per la franchigia è tempo di riposo e di pianificare la nuova stagione in Serie A, dove la differenza dei valori tecnici in campo al momento è evidente.

E’ stata una stagione lunga e difficile – spiega Marco Zuccherelli, tecnico de Le FeniciLa squadra ha perso durante l’estate numerosi pezzi e gli infortuni sono stati una costante di tutto l’anno. Nonostante questo, lo zoccolo duro delle atlete che ha sposato il progetto ha sempre dato tutto e spesso anche più di quello che poteva dare. Siamo riusciti a mantenere la categoria che, sportivamente, era l’obiettivo che c’eravamo dati e, soprattutto, siamo riusciti a far giocare nella massima serie un numero molto alto di atlete, quarantaquattro, alcune anche giovanissime e fra le quali ci sono sette esordienti assolute, che era poi il vero scopo della franchigia. Ora ci siederemo tutti davanti ad un tavolo e vedremo cosa riserverà il futuro a questo splendido gruppo che merita di lavorare nel miglior modo possibile.

LE FENICI – De Luca, Bartolini (69′ Bellavista), Cavicchi, Scarcella (25′ Casadio), Gazzotti, Rovatti, Vetrini, Gardenghi, Cammarano, Maccaferri (55′ Collini), Pinzauti, Chelazzi M. (78′ Martins), Grossi (64′ Chelazzi V.), Baruzzi (40′ Barbugli), Martins (55′  Collini). All. Zuccherelli.

Barrage Semifinali

Villorba Rugby – Er Lux Le Fenici 129 – 0
Ferrara – Colorno 3 – 48