Ti sarà inviata una password tramite email.

Finalmente si ricomincia. Tutte le squadre biancorosse sono tornate a calcare il campo da rugby Inferno Monti per preparare la nuova stagione. Sul rettangolo verde di via Borghetto Accademia sono riprese a suon di mete e placcaggi le attività sportive, tutte svolte comunque in massima sicurezza rispettando il protocollo AntiCovid-19 emanato dalla Federazione Italiana Rugby. La società biancorossa, in questo lungo periodo di pausa dei campionati, è stata molto attiva sul piano organizzativo e grazie all’enorme lavoro di Giordano Di Bello ha chiuso diverse collaborazioni di partnership commerciale ed ha arredato la rotonda di Via Bertini/Via Pandolfa con soggetti inerenti al nostro sport. 

Per quello che riguarda la parte sportiva vera e propria il Club forlivese ha organizzato quattro open day che, nei quattro lunedì di settembre, daranno la possibilità a chiunque voglia provare il nostro sport di cimentarsi con la bislunga ed assaporare la gioia di una meta o di un placcaggio. “Dopo tanti mesi di stop è giunto il momento di tornare in campo – sottolinea Di Bello – ed il RF79 ha deciso di aprire le proprie porte per dare l’opportunità a tutti di provare gratuitamente il nostro bellissimo sport e di vivere dentro la nostra famiglia. Per quattro lunedì i ragazzi di ogni età potranno vivere un’esperienza unica e, nel caso decidano di continuare il percorso, saranno i benvenuti all’interno della nostra #rugbyfamily. Inoltre abbiamo deciso di addobbare una rotonda cittadina per legare ancora di più il nostro nome alla nostra città. L’enorme sforzo del Club, unito al sostegno di Arlam, Clorofilla e del Comune di Forlì, ci ha consentito di riqualificare la rotatoria di via Bertini all’intersezione con la rampa per la tangenziale e Via Pandolfa in modo da abbellire questo angolo della città”. Le porte del Rugby Forlì 1979 sono aperte per gli open day tutti i lunedì di settembre dalle 17.30 alle 18.30.