Ti sarà inviata una password tramite email.

Grande inizio per il Circolo Schermistico Forlivese nella prima prova ufficiale GPG della stagione, andata in scena in quel di Conegliano. Tanti atleti forlivesi, infatti, hanno chiuso nelle primissime posizioni delle rispettive categorie, insieme a tanti altri ottimi piazzamenti nella prima parte di classifica.

A partire dai Ragazzi/Allievi, gara chiusa col trionfo del ‘solito’ forlivese Leonardo Cortini, numero 1 del ranking italiano che, dopo un inciampo nel girone eliminatorio, in tabellone ha fatto scintille vincendo poi 15-7 la finale contro la sorpresa di giornata, il lughese Riccardo Gennaro. Lo stesso Gennaro, in semifinale, aveva eliminato Emanuele Gambino del CSF, che ha poi chiuso al terzo posto; quinto, invece, Adriano Rocco.
Nelle Ragazze/Allieve, secondo posto per Asia Vitali (anche lei numero 1 in Italia), arresasi solo in finale dinanzi alla carica della ‘padrona di casa’ Anna Nicoli. Terzo posto per Viola Casali (miglior 2007 in tabellone), quinto per Anita Sgubbi.
 Finiscono nei sedici anche Greta Versari (nona) e Francesca Torelli (quattordicesima).

Nei Giovanissimi secondo posto per Nicolò Sonnessa (sconfitto 7-6 in finale da Francesco Delfino), terzo Riccardo Magni (battuto dallo stesso Delfino in semifinale). Sesto posto, invece, per Marcello Ghetti, nei 16 anche Andrea Troiani (undicesimo) e Matteo Maddalena (dodicesimo).

Scendendo più giù a livello di età, tra le Giovanissime troviamo Viola Amadei settima classificata, insieme alle compagne di squadra Licia Mattiello, Sofia Panciatichi e Annalisa Ballerini che hanno chiuso nelle prime 16.
 Nei Maschietti bel terzo posto per Enea Gentilini, mentre nella categoria Bambine splendida vittoria per Margherita Ugolini e terzo posto per Carlotta Versari.

Nella giornata successiva, inoltre, alcuni ragazzi del Circolo Schermistico Forlivese si sono cimentati anche nelle gare di fioretto, sempre all’interno della prima prova interregionale di Conegliano. Nelle Ragazze/Allieve, Asia Vitali perde la diretta per i 16 e Anita Sgubbi esce per i 32, al pari di Riccardo Cappelletti nei Ragazzi/Allievi Riccardo Cappelletti perde la diretta per i 32.
 Bene Licia Mattiello, che nelle Giovanissime chiude all’ottavo posto, stesso risultato ottenuto da Nicolò Sonnessa tra i Giovanissimi, mentre Davide Castellani è uscito per i 16.